Bagni: “Un vestito di carta prima o poi si rompe”

13
18

"C’è mancanza di qualità"
L’ex centrocampista del Napoli, Salvatore Bagni, nel corso della Domenica Sportiva, ha commentato l’ennesima sconfitta degli azzurri ed il particolare momento di crisi dal quale la squadra non riesce a venirne fuori: “Un vestito di carta prima o poi si rompe. Nel Napoli c’è mancanza di qualità, a parte alcuni giocatori. Il Napoli fin quando giocava a mille riusciva a sopperire a questa mancanza. Le voci su Reja ci sono sempre state. Lui si è fatto cinque anni a Napoli, ma sin dalle prime partite in serie B c’erano voci su di lui che ritengo una persona coerente e leale e non facile in un ambiente come Napoli che ti mette continuamente in discussione. E’ stato un allenatore vincente per questa società”.
Redazione NapoliSoccer.NET



13 Commenti

  1. La cosa più ridicola di questa dichiarazione è che subito sotto il vostro articolo compare una serie di articoli “correlati” fra cui uno dal titolo BAGNI: I rinforzi per questo Napoli non servono.

    Per la serie: vergogna.

    Reja ti stimo. E ti voglio un bene dell’anima.

  2. LEGGETE COSA DICE BANI IN QUESTA PRECEDENTE INTERVISTA QUANDO IL NAPOLI ERA TRA I PRIMI (Il Napoli lo entusiasma molto e come tutti quelli che amano questa squadra crede che ottenere un posto in Champions sia più che meritato.
    Forse c’è più di un motivo per cui Salvatore Bagni ammira così tanto la squadra partenopea, l’aver vestito la maglia azzurra per quattro stagioni e la conquista del primo scudetto del club, sono certamente motivazioni valide.
    Da buon conoscitore di calcio, l’ex centrocampista azzurro di Correggio, pensa che: “Il Napoli in questo momento sta facendo molto bene, buon gioco di squadra, ottime individualità e in questo scorcio di campionato deve sfruttare il calendario favorevole per evitare una possibile rimonta da parte di Fiorentina e Roma”. ) ED ORA LEGGETE QUELLO CHE HA DETTO ALLA DOMENICA SPORTIVA. ROBA DA MANDARE A STRISCIA LA NOTIZIA O PAPERE IN TV. CHE BEL LAVORO QUELLO DEL COMMENTATORE IN TV PRENDONO UN BEL MUCCHIO DI SOLDINI PER METTERE SU SPROLOQUI LEGATI SOLO AD UNA PROFONDA INCOMPETENZA…MA LO GIUSTIFICO PERCHE’ HA HAVUTO UNA VITA DURA…..CONSIGLIEREI COMUNQUE DI FAR PARLARE QUELLI CHE CONOSCONO IL CALCIO E MAGARI NE CAPISCANO UN PO DI PIU’.
    SERGIO

  3. ormai e tempo di cambiare sia allenatore che alcuni giocatori…non c,e voglia in questa squadra poi abbiamo denis e zala che sono ormai finiti come giocatori o almeno non qui per il napoli…date spazio a russotto e alcuni innesti nuovi,,,iezzo cerca di stare in campo per domenica ,marino ha sbagliato tutto sin da gennaio e poteva far qualcosa,,,e per de laurentis : esci un po di soldi facci sognare almeno tu,,,a cominciare dall. allenatore e qui lo dico ci vuole un grande alllenatore e non i soliti nomi…ciaoooo,

  4. basta chiacchiere a vanvera. lasciate a marino il compito di operare.
    il napoli paga l’anticipo di preparazione per affrontare lo spareggio della zona uefa. lo sforzo iniziale prima o poi si paga.
    bagni? non è il solo ad avere la lingua biforcuta.
    napoli, i tuoi tifosi ti sono vicino in questo momento così difficile. RISORGERAI!

  5. sentite…non mi lanciate,ma se siete obbiettivi la penserete tutti come me…io fossi in reja,la prox partita farei giocare Russotto dal 1 e Lavezzi(a MALINCUORE) iniziare dalla panchina….contro la lazio ha fatto piu lui che Lavezzi in tutta la partita….se notate russotto ha piu o meno le stesse caratteristiche,dribbling,velocità,fraseggio e tiro…in piu di lavezzi ora ha la motivazione,la voglia di fare e soprattutto non è stanco….il problema è che lavezzi non potrebbe prenderla molto bene una cosa cosi,e con un Napoli che non vince,chissa cosa penserebbe….

  6. ciao, a tutti ragazzi io andavo al s,paolo ai tempi di savoldi e mi ricordo pronti via sbaglio il rigore,non e questo che voglio dire,il motivo per qui scrivo,e una cosa molto fondamentale,per la squadra in questo momento ,ai tifosi tutti,specialmente quelli che si recano al s,paolo la domenica io purtroppo non posso aime, per motivi di lontananza,ma la seguo tutte le domeniche in compagnia di mio figlio ed in compagnia di Raffaele Auriemma,
    state vicino alla squadra e sostenetela fino al 95°minuto.Sicuro e certo della vostra grande fede per il nostro grande NAPOLI e la nostra grande Cittàvi abbraccio con il coure sempre azzurro.

    p.s non fate caso alle stupidagini che dicono in televisione.

  7. giusto giusto lavezzi in panca cm tutti giokiamo cn russotto contini blasi e la primavera facciamo i punti ke ci bastaano per salvarci!!!!!!!!!!! almeno nn vediamo più questi ebeti

  8. credo che non vi siano più dubbi, è stata completamente sbagliata la pianificazione di questa stagione. la squadra è stata eccessivamente valutata, pochi innesti e via. errore fatale, tutt’altro. l’organico destinato a migliorare la posizione raggiunta andava rinforzato se si voleva proseguire nel progetto della società e non dei tifosi. la campagna acquisti condotta in modo scellerato da marino (solo?) non poteva in nessun modo dare risultati diversi. il vero fallimento non è l’andamento di questo campionato, ma è il progetto annunciato dalla società, restare tra le prime sette squadre e puntare via via ad inserirsi tra le prime quattro richiede scelte ed investimenti di portata maggiore.

  9. Certo e’ che quando si perde si cominciano a dire cose sensa senso, comunque il tifoso e’ cosi che ci vogliamo fare.Russotto? La primavera? Su dai qualsiasi siano i veri problemi della squadra vediamo di stare tranquilli e programmare un futuro anche a livello societario migliore e piu’ ampio…..non vomitiamo come Bagni e Collovati e qualche altro sapientone…….
    sergio
    (consiglio per Marino ; Non usare piu’ la parola sapientoni che porta male)
    sergio

  10. CARO BAGNI…LASCIA PERDERE SARAI STATO ANCHE UN BUON CENTROCAMPISTA…MA COME COMMENTATORE FAI UN PO’ RIBREZZO….SE QUESTI RAGAZZI HANNO FATTO BUONE COSE PRIMA UN MOTIVO C’è STATO…LA FORTUNA NON ESISTE…ESISTONO BUONI E CATTIVI PERIODI…QULLO CHE STà ATTRAVERSANDO LA SQUADRA è PESSIMO MA SONO CONVINTO CHE NE USCIREMO FUORI…PERCHè IO CI CREDO

  11. Articoli simili:
    Bagni: “Napoli credi nella Champions”
    Lo Bello: “Arbitri, è il momento di rinnovare un pò”
    Salvatore Bagni: I rinforzi per questo Napoli non servono
    Calcio: Via libera a carta tifoso, accordo CONI-FIGC-Lega
    Marino: abbiamo tenuto bene con cuore e agonismo….
    SEI UN GRANDE SALVATORE, peccato che la tua testa non è come i tuoi piedi…..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here