Faccia a faccia tra Marino e Reja

38
23

Ore 17,27 E’ in corso una riunione tra il direttore generale Pierpaolo Marino e il tecnico del Napoli Edy Reja, chiusi in una stanza degli spogliatoi già dall’immediato dopopartita. L’intento del direttore Marino è capire quale sia il grado di lucidità del tecnico goriziano per poi decidere sul da farsi dopo essersi consultato con il presidente De Laurentiis che si trova a Los Angeles. Ricordiamo che dalla tribuna si è levata una forte e decisa contestazione nei riguardi di Reja che veniva invitato a lasciare "seriamente" la panchina azzurra. Per il momento le ultime notizie che ci giungono dagli spogliatoi riguardano Cristian Maggio che ha un ginocchio malconcio, si parla di un serio interessamento del crociato. Inoltre si hanno notizie che i gruppi organizzati non faranno nessuna contestazione ancorchè i contatti tra loro siano intensi.  
ore 17,55   Finisce il confronto, Marino e Reja escono dalla stanza. Il tecnico Reja raggiunge per il momento la postazione delle interviste di Sky, dopo è invece atteso in sala stampa a meno che non sia proprio il Dg Marino a volersi concedere ai microfoni dei media.
ore 18,10 Inspiegabilmente Delio Rossi si rifiuta di entrare in sala stampa, viene convinto invece Lotito a parlare con la stampa. Per il Napoli non viene annunciato ancora nessuno.
18,20 L’autobus del Napoli lascia il San Paolo con quasi tutti a bordo, tranne qualcuno andato via alla spicciolata con altri mezzi. Sul pullman c’era anche Marino.
18,30 Reja entra in sala stampa. 

Dall’ inviato in sala stampa Antonello Greco

38 Commenti

  1. Ringraziamo mr Reja per il bel lavoro svolto ma è il momento di svoltare pagina.Non sarà tutta colpa sua certo,ma è lui che fa la squadra e oggi ha confermato di essere ancora una volta in totale confusione!!!fuori Maggio,l’unico in grado di allargare il gioco,per pazienza(che funzione aveva??????) poi fuori santacroce (il migliore dei difensore) e dentro lascia contini (allo sbaraglio)….sempre la solita sostituzione zalayeta-denis che insieme non fanno neanche un quarto di rocchi(grazie a Marino che invece di spenderne 10 11 per un attaccante tipo rocchi,pazzini ne ha risparmiati 3 comprando un grandissimo come denis)…lavezzi sempre in campo,il pocho sarà un grande ma oggi come oggi non si muove proprio….perchè inserire russotto sempre gli ultimi 10 minuti,non credo che farebbe peggio dell’attuale lavezzi.
    Oggi si doveva vincere e invece si è perso presentando una squadra con 4 difensori puri,un centrocampo con 4 centrocampisti centrali e due attaccanti che giocano con un carro attaccato al culo….Bisogna svoltare pagina e siccome marino e purtroppo i giocatori non si possono cacciare,è il caso di cambiare allenatore!!!!

  2. tanto e inutile runioni ,faccia faccia ,appellativi qua e gia tutto scritto il napoli ora deve solo salvarsi non bisogna correre ai ripari ma bisognava vincere questa partita eravamo il tandem + temuto del campionato ora il piu sgretolato basta con le promesse basta con le formazioni inaderenti allo stile di calcio ke fa vincere e basta tenere in pankina giocatori ke possono essere fondamentali reja e marino noi tifosi vogliamo vedere il napoli vincere e se possibile +++++kiarezza lo meritiamo

  3. è UNA VERGOGNA OLTRE A REJA DOVREBBE LASCIARE ANKE MARINO X I MILIONI BUTTATI NELLA CAMPAGNA ACQUISTI E X I MANCATI ACQUISTI DI GENNAIO KE SERVIVANO COME IL PANE è UNA VERGOGNA MERITIAMO DI PIù

  4. non capisco perchè non si dimette,dopo una serie di risultati come questi è l’unica cosa sensata che possa fare,è ormai chiaro che la squadra è allo sbando,in campo come negli spogliatoi,un minimo di amor proprio,e un po’ per amore verso una città in cui hai passato tanti anni,mi sembra chiaro che le dimissioni siano l’unica soluzione prima che la situazione diventi drammatica, l’unica scossa possibile per limitare i danni di una stagione assurda,da cui auguriamoci si possano far tesoro per il futuro di tutti gli errori fatti

  5. ma che schifo è questo … reja le dimessioni le deve dare ora !la squadra nn va è ingrippata nn c’è piu benzina nel motore rotto è ora che cosa si fa caro marino .senza i giocatori che tu dovevi acquistare a giugno e a gennaio per far si di non uscire dalla coppa uefa per nn arrivare a dove siamo oggi .senza mannini , maggio ,cannavaro ,gargano la squadra è fuori con il centrocampo ma anche in attacco e in difesa seconde me ! la colpa è la tua marino reja nn è capace ma tu hai rovinato il sogno dei napoletani !

  6. salve ragazzi il problema non e reja non ha nessuno per cambiare qualcosa la colpa e di quell’uomo di merda di de laurentins che pensa solo ad incassare soldi ogni tanto se ne esce ma tre anni fa giacavomo a laciano ma tutti i soldi che ti abbiamo dato dove cazzo stanno

  7. reja non ha colpe, marino fai per una volta un minimo di autocritica e scusati pure con il tuo allenatore per le figure di merda che gli fai fare…hai speso 40 milioni di euro senza rinforzare la squadra, sei un incompetente ,saccente e…sapientone!!!!
    p.s.
    ESEMPIO:
    biava 1,2 milioni di euro (genoa-titolare)
    rinaudo 6,5 milioni di euro (napoli-panchinaro)

  8. E’ INUTILE DIRE CHE REJA E’ NETTAMENTE IN CONFUSIONE, NON PUO’ LASCIARE MAGGIO FUORI DOPO CHE ABBIAMO PAGATO 9MIL. DI EURO, PERO’ C’E’ DA DIRE PURE CHE IN CAMPO VANNO I GIOCATORI, E POI RAGAZZI AVETE VISTO IL PRIMO GOL MA DOVE SONO I DUE CENTRALI CONTINI E CANNAVARO? CHE COLPA HA REJA?
    PER NON PARLARE DEL SECODO GOL AVETE VISTO ARONICAA 5 MT. DALL’ATTACANTE NON E’ POSSIBILE CON UN GIOCATORE COSI’,PER QUESTO FACCIO I COMPLIMENTI AL DIRETTORE VERAMENTE UNO DEI TANTI BEI ACQUISTI FATTI QUEST’ANNO, MA COME MAI MARINO NON PARLA PIU’ ADESSO? SI ASSUMA ANCHE LUI LE SUE ENORMI RESPONSABILITA’ E SPIEGHI AI TIFOSI COSA STA SUCCEDENDO VERAMENTE NEGLI SPOGLIATOI DOPO L’ACCADUTO DI SABATO TRA SANTACROCE E L’ALTRO BIDONE DI MARINO DENIS!!!!

  9. E’ INUTILE DIRE: “PIOVE GOVERNO LADRO”.
    SOLO CHI HA PRATICATO ATTIVITA’ AGONISTICA PUO’ CAPIRE CERTE SITUAZIONI.
    NON SI METTONO INSIEME 35 PUNTI E ARRIVARE AL SECONDO POSTO IN CLASSIFICA SE NON SI E’ QUALCUNO.
    ABBIAMO GRIDATO AL MIRACOLO, CI SIAMO GONFIATO IL PETTO ELOGIANDO TUTTI E POI…SENZA PONDERARE FATTI E COSE, BUTTARE TUTTI DALLA “TORRE”.
    PUR RICONOSCENDO I TANTISSIMI MERITI DI REJA , CREDO CHE A QUESTO PUNTO ABBIA FATTO IL SUO TEMPO.
    UN FATTO E’ LA SERIE “B”, ED UN’ALTRO E’ IL VERTICE DELLA SERIE “A” E LA COPPA “UEFA”.
    I RAGAZZI CI SONO, MA LA CRISI PUO’ ESSERE RISOLTA SOLO DA UN ALTRO ALLENATORE DI GROSSO SPESSORE CHE SAPPIA RIDARE FIDUCIA E QUADRATURA ALLA SQUADRA.
    IL PRESIDENTE DE LAURENTIS E MARINO SONO INAMOVIBILI. SI COMPLETANO A VICENDA. DIVIDERLI SAREBBE LA FINE DEL NAPOLI.
    FORZA NAPOLI SEMPRE.

  10. Cacciate chi volete ne avete il diritto perche’ pagate per vedere il napoli ma vi ricordo che in campo ci vanno i calciatori e russotto quando e’ stato chiamato dal primo minuto ha mostrato limiti fisici e di continuita’ tanto e’ vero che anche la nazionale u21 lo ha lasciato in tribuna alle olimpiadi. Avevo espresso in questi giorni il mio parere sulla vera situazione del Napoli ma vedo che tutti sono piu’ presi a vomitare sentenze su Marino e Reja che a leggere i pareri degli altri che per me contano sempre……MI RIPETO IN MAIUSCOLO AGGIUNGENDO CHE HO AVUTO UNA SOFFIATA CHE HA CONFERMATO I MIEI SOSPETTI E CIOE’ CHE IL VERO MOTIVO SONO I SOLDIIIIIIIIIIIIIIIIIII ,MA CAVOLO NON VI ACCORGETE CHE DE LAURENTIS NON SI FA PIU’ VEDERE IN TV SPORTIVE DA QUANDO I PROCURATORI HANNO CHIESTO RITOCCHI IMPORTANTI SUGLI INGAGGI E LUI LI HA , CON POCA ESPERIENZA DI MANAGER CALCISTICO, MANDATI IN TOILETTE?, AIUTO !!! MA NESSUNO MI ASCOLTA? DAVVERO PENSATE CHE UNA SQUADRA OSANNATA DA TUTTI E CHE AVEVA RAGGIUNTO LA TESTA DELLA CLASSIFICA CON 32 PUNTI NEL GIRONE D’ANDATA POSSA DIVENTARE UNA SQUADRA CHE PUO’ ESSERE FACILMENTE BATTUTA IN C? PER LA VERITA’ CREDEVO CHE QUESTI PROBLEMI SI STAVANO RISOLVENDO MA MI ACCORGO CHE LA SVOGLIATEZZA E LA MANCANZA DI CONCENTRAZIONE E’ DIVENTATA UN CANCRO. A QUESTO PUNTO ME LA PRENDO SOLO ED ESCLUSIVAMENTE CON LA DIRIGENZA E AURELIO IN PARTICOLARE BASTAVANO 4 BUONI GIOCATORI DI ESPERIENZA, TIPO LIVERANI E PAZZINI E UN PO DI SOLDI IN PIU’ A CHI CI FACEVA FARE IL SALTO DI QUALITA’ MA NON SI E’ VOLUTO……E BASTAAAAA CON REJA. I GIOCATORI SONO DEI PROFESSIONISTI CHE LA MATTINA VANNO A LAVORARE I SOLDI PER LORO SONO LA COSA PIU’ IMPORTANTE FALSO E’ CHI DICE CHE GIOCA SOLO PER LA MAGLIA. ERRORI ANCHE PER MARINO CHE CREDEVO PIU’ ABILE MA GLI SBAGLI SU LIVERANI, PAZZINI, DENIS, E PAZIENZA NON SONO SOPPORTABILI FOESE AVRESTI BISOGNO DI UNA MANO, SEI INGRASSATO TROPPO IN QUESTI ANNI, FAMMI UNO SQUILLO PER IL NAPOLI QUESTO ED ALTRO..
    SERGIO

  11. RISPONDO A SERGIO 50.
    E’ VERO CHE 30 DANARI TRADIRONO A CRISTO. NON CREDO AL DANARO E NON CREDO CHE UN PROCURATORE CHE SI RISPETTI AVALLI SIMILI COMPORTAMENTI. SONO DANNOSI PER TUTTI. SOPRATTUTTO PER I GIOCATORI CHE PERDONO CREDIBILITA’ E VALORE VENALE.
    CREDO CHE IL PROBLEMA SIA REJA CHE NON HA LA GIUSTA MENTALITA’ DI ALTA CLASSIFICA.
    COMUNQUE RISPETTO LE OPINIONI ALTRUI.
    IN QUESTO MOMENTO C’E’ BISOGNO DI SILENZIO E RIFLESSIONE.

  12. SERGIO 50 MA QUALI SOLDI? ANCORA CON QUESTA STRONZATA DEJI INGAGGI? SE ERA COME DICI TU DI CERTO MOLTI GIOCATORI TRA CUI LAVEZZI NN PIANGEVANO NEJI SPOJATOI DELL’OLIMPICO A TORINO IN COPPA ITALIA E POI DI AUMENTI SI PARLA A FINE STAGIONE E INOLTRE SE GIOKANO COSI NN VEDO KE AUMENTO POSSANO AVERE I RESPONSABILI DI QUESTO TRACOLLO SONO ESCLUSIVAMENTE MARINO E REJA IL PRIMO XKè HA SBAJATO TUTTI JI ACQUISTI E NN HA PRESO NESSUNO A GENNAIO IL SECONDO è KIARAMENTE UN PERDENTE PRIVO DI MENTALITà VINCENTE KE NN SA METTERE UNA SQUADRA IN CAMPO E INCAPACE DI IMPORRE UN GIOCO ALLA SQUADRA
    FINALMENTE ABBIAMO CAPITO TUTTI LE VERE POTENZIALITà DEL NAPOLI LA SOCIETà NN HA FATTO ALTRO KE PRENDERCI X IL CUCULLO ORMAI SI è CAPITO IL VERO OBIETTIVO DI DE LAURENTIIS E COMPGNI : FARE + SOLDI POSSIBILI GIOCANDO SUI SENTIMENTI E SUL CUORE DI NOI TIFOSI DEL NAPOLI KE AMIAMO QUESTA MAJA ALLA FOLLIA MERITIAMO DI PIù

  13. mi trovo daccordo con chi si irrita di piuì con la societa’, come ho sempre detto ferna a lanciano. Maoggi veramente mi sono svegliato.
    non so se siete daccordo con me ma ho visto i giocatori, TUTTI, fare il minimo dell’indispnsabile. Vergognoso, si e’ rotto qualcosa, non lo sapremo mai. per la scossa vabbene cambiare l’allenatore, ma per il nuovo campionato chi non vuole rimanere per cortesia laciateli andare.
    non illudiamoci, soprattuto nel pallone, ruota tutto sui soldi.
    Se la societa’, per necessita’ o per altro, ha deciso un tetto di incaggi,
    noi altri avezzi al mondo del calcio SAPPIAMO in partenza che oltre la meta’ classifica non si va

  14. da tifoso napoletano,,dico che ormai non c,e piu squadra e voglia di fare qualcosa di concreto . ci sono tanti problemi in questa squadra che mi e difficile capire come mai i dirigenti non fanno qualcosa per spronare la sqadra,,, e poi questo denis e proprio 1 bidone,,,sembra 1 carro armato piantato,,,fate giocare russotto anche se quelli sono i giocatori bisogna arrangiarsi…soffriamo sempre…non e giusto…via reja…per favore.

  15. l napoli sta perdendo perche’ in questo momento i giocatori oltre ad essre sottotono hann anche paura.
    sugli ingaggi penso che se un ragazzo di 23 anni che ha appena rinnovato il contratto con il napoli bussi a denari penso che bene ha fatto il presidente a dire che doveva fare 20 goal a stagione e cosi anche con hamsik e il resto della truppa
    il napoli deve far crescere i ragazzi giovani come lavezzi,gargano,hamsik,santacroce,maggio, e cosi via e partire da li se poi qualche campione di questo vuole piu’ soldi allora caro presidente o li vendi a buon prezzo o li mandi a far visita in quei stabilimenti italiani dove i lavoratori (quelli si che fanno i sacrifici)stanno perdendo il loro posto di lavoro.
    gli stessi che poi vengono a sostenere il napoli, quindi cari procuratori di hamsik,lavezzi,gargano, maggio,santacroce, ect,ect,se volete un consiglio non rovinate i calciatori e fate un passo indietro.
    napoli merita di essere amata i calciatori lo sanno. quello che hanno trovato a napoli non si trova a nessun prezzo, se poi volete piu’ soldi allora potete anche andare altrove e fargli fare ai vostri assistiti la fine dei MANCINI,QUARESMA,BORRIELLO,IAQUINTA,SHEVCHENKO;ADRIANO,CRESPO,MUNTARI,e cosi via tutti ora o in panchina o in tribuna.
    forza napoli a prescindere.

  16. REIA HA LE SUE COLPE MA SONO SEMPRE I GIOCATORI CHE VANNO IN CAMPO!SAREBBE MEGLIO CHIEDERSI COME MAI UN GIRONE DI ANDATA FORTISSIMO CON 33 PUNTI ED ORA SONO ALLA DERIVA?COSA C’è CHE NN VA NEI GIOCATORI?C’è QUALCOSA NELLO SPOGLIATOIO SI VEDE CHE I GIOCATORI NN SONO PIù UNITI DA TIFOSO MI AUGURO RIESCANO A FARE I POCHI PUNTI CHE RESTANO X LA SALVEZZA ORMAI è UNA ANNATA DA BUTTARE! PECCATO ERAVAMO PARTITI BENISSIMO E ABBIAMO SOGNATO SOLO X IL GIRONE DI ANDATA UNPIAZZAMENTO UEFA!NAPOLI CHE DOLORE CHE CI DAI A NOI TIFOSI…MA TI AMO LO STESSO NEL BENE E NEL MALE.DAVIDE DA BOLOGNA.

  17. GIà è UNA SOFFERENZA VIVERE AL NORD POI VEDERE CHE LA MIA SQUADRA DEL CUORE STA COSì….VI DICO HO IL CUORE A PEZZI,CI SOFFRO TANTISSIMO,SPERIAMO QUESTO INCUBO FINISCA PRESTO,ME LO AUGURO X IL NAPOLI E X TT I TIFOSI!DAVIDE DA BOLOGNA.

  18. HOOO FINALMENTE, NON ERANO ELOGI O VEDER SCRITTO CHE AVEVO RAGIONE CHE MI FACEVANO CONTENTO, VOLEVO MAGARI ESSERE MESSO IN TORTO MARCIO MA AVERE RIFLESSIONI COME QUELLA CHE CI HA DATO ENZO DA VINOVO, CON IL QUALE CONCORDO PIENAMENTE, C’E’ SOLO UNA COSA DA CHIARIRE CARO ENZO, SE IL NAPOLI FACESSE COME L’INTER E METTESE IN PANCHINA OPPURE IN TRIBUNA I CALCIATORI INDISCIPLINATI CHE HANNO BUSSATO A SOLDI, COME HA FATTO L’INTER, CON CHI GIOCHIAMO? PURTROPPO ABBIAMO UN PRESIDENTE CON LA MANO TIRATA MAL CONSIGLIATO E POCO PRESENTE NEL CALCIO CHE CONTA E UN DIRIGENTE CHE E’ TROPPO GRASSO PER ANDARE IN GIRO DA SOLOE QUINDI MAL CONSIGLIATO ANCH’ESSO ED UN’ALLENATORE CHE DICE SEMPRE DI SI PUR DI LAVORARE A NAPOLI CON LA CONSEGUENZA DI AVERE UNA ROSA POCO FOLTA E POCO ADATTA A QUESTI RITMI DEL CALCIO ITALIANO.
    CIAO

  19. VORREI INFINE RISPONDERE A “SENZA PAROLE” CHE FORSE PER L’INCAZZATURA USA TERMINI CHE IO MI SOGNO DI FARE MIEI CON ALTRI COMMENTATORI E SPECIE QUANDO NON CONOSCO BENE I FATTI. MI DISPIACE MA NON MI UNIRO’ MAI AI CORI DA STRADA INUTILI TIPO(REJA VATTENE , MARINO CI HAI PRESO PER IL C… O COSE DEL GENERE PERCHE’ SAREI FUORI STRADA E NON CONTRIBUIREI A CREARE QUALCOSA DI POSITIVO ATTORNO AL NAPOLI.
    SPERO CHE UN GIORNO RIUSCIRO’ A FAR CAPIRE MEGLIO I MIEI CONCETTI E A DISCUTERE SU UN CALCIO CHE E’ SEMPRE MENO SPORT E SEMPRE PIU’ MERCENARIO ANCHE PER CALCIATORI DI 20 ANNI..SPECIE SE VENGONO DA LONTANO….I PIANTI NEGLI SPOGLIATOI ? SO PURE DI QUELLI MAGARI SE QUALCUNO NE VUOLE SAPERE DI PIU’ ORA VADO NON VORREI SCOCCIARE ANCORA CON LE MIE STR,,,,,,
    CIAO

  20. voi siete sicuri che andando via reia abbiamo risolto il problema,chi verrebbe ad allenare il napoli con una squadra del genere bisogna comprare un attaccante che riesca a buttare questa cazzzz…… di palla dentro la porta questo ci manca.nessun allenatore verrebbe prima di tutto direbbe se devo venire a napoli ho bisogno di questi giocatori cosi per evitare questo al presidente sta bene reia questo e il problema.e cosi reia si prende tutta la colpa facile cosi prendiamocela con il presidente lui e la squadra.

  21. resto vicino alla squadra ed al SIGNOR Reja..si perchè di signore si tratta..sono anche io deluso come sergio50 dall’atteggiamento irritante della società nella persona del sig.De Laurentis che ha come UNICO uomo di fiducia il sig.Marino..se abbiamo preso come modello le società inglesi allora si metta Marino in panchina e completi tutti i ruoli ricopribili all’interno della SSC.Napoli..Purtroppo devo sottolineare una cosa importante:MARINO NON RIESCE AD ACQUISTARE IN ITALIA si veda Pazzini, Liverani,D’agostino,Ledesma,Brighi,Pasqual e via discorrendo..confido nella salvezza ci mancano 7 punti e poi si torna a parlare di uefa, sono convinto che una vittoria darà morale e ci permetterà di affrontare a viso aperto le Big come si faceva un tempo..
    Saluti Gennaro

  22. il napoli ha gia raggiunto l’apice (napoli-benfica)ora pensiamo a salvarci senza dimenticare che noi siamo usciti da una saettella.
    Per chi crede che il napoli possa far parte dell’elite del calcio,pegio per voi che vi siete fatti prendere in giro la prossima volta che vi propongono di comprare una partita di calcio a 20 euro mandateli a cacare.
    Infine volevo dire a sergio 50 di ricordarsi cosa ha scritto la settimana scorsa,il napoli con la lazio ha perso…………………quindi……………………..
    Se vogliamo far parte del calcio che conta veramente ci vogliono presidenti che sanno osare (Preziosi ad esempio).
    de laurentis pensa che comprando scartini con noi diventano campioni .
    IL CALCIO NON E’ CINEMA
    NAPOLI NON E’ HOLLYWOOD

  23. OVVIO KE CRITICANDO NN SI OTTIENE NULLA MA QUESTA SOCIETà CI HA PRESO X IL CUCULLO X NN USARE TERMINI VOLGARI CI HA FATTO PRIMA SOGNARE E GIOIRE X POI DELUDERCI…..COME SI PUò NN CRITICARE UNA SOCIETà KE DOPO 12 GIORNATE DI RISULTATI NEGATIVI NN DA NESSUNASPIEGAZIONE A NOI TIFOSI KE FACCIAMO SACRIFICI X PAGARCI UN BIJETTO ALLO STADIO DATO KE NN GUADAGNAMO 100 MILA EURO AL MESE MA NEANKE IN 3 ANNI…….X IL FATTO DELLA STRONZATA TI KIEDO SCUSA SE TI HO OFFESO NN ERA MIA INTENZIONE ERA SOLO UN MODO X DIRTI KE SECONDO ME SE I GIOKATORI GIOKANO MALE NN è DI CERTO X JI INGAGGI XKè COSI FACENDO NN POSSONO AVERE AUMENTI MI PARE OVVIO

LASCIA UN COMMENTO