Bruscolotti: “Sarei onorato di rendermi utile per il Napoli”

10
63

Il ex difensore e capitano del Napoli, Giuseppe Bruscolotti, è intervenuto quest’oggi a “Radio Goal”, ai microfoni di Kiss Kiss Napoli, rilasciando alcune dichiarazioni: “Un mio ritorno nel Napoli? Anche. È naturale che ne sarei onorato, l’affetto che ho per quei colori lo sanno tutti quanto è grande. Se dipendesse da me, comincerei anche da domani. Se potessi rendermi utile in qualche modo alla causa ne sarei davvero felice. Sinceramente, però, non ho mai chiacchierato con Pierpaolo Marino di questa eventualità. Non nascondo, ovviamente, che mi farebbe enormemente piacere”.
Redazione NapoliSoccer.NET

 



10 Commenti

  1. “Pal e fierr ” cosi’ lo chiamavano quando calpestava l’erba del S.Paolo e gli attaccanti che andavano ad impattare sto palo avevano quasi sempre la peggio, la sua dedizione alla maglia e la costanza nelle prestazioni erano un esempio per tutti….se dice che vorrebbe aiutare la causa Napoli c’e’ da credergli perche’ la sua attivita’ di proprietario di agenzia ippica va a gonfie vele e quindi non e’ certo per soldi che collaborerebbe con il napoli.
    Cominciamo a reclutare gente seria e legata all’azzurro forse ne ricaveremo del buono.
    sergio

  2. Sarebbe un onore anche per noi. Questo Napoli necessita di un qualche collaboratore, che conosca bene anche l’ambiente azzurro. Sei rimasto una delle poche bandiere del Napoli. Il tuo impegno, la tua indiscutibile conoscenza calcistica e la tua umiltà arricchirebbero senz’altro il nostro amato Napoli. Per il momento ci servirebbe un traghettatore fino a fine campionato. Pal e fierr aiutaci tu! XD

  3. ecco finalmente un CUORE NAPOLETANO ,UNA BANDIERA DEL NAPOLI; INSIEME A TOTONNO JULIANO.
    grande PALO E FIERRO STORICO E CORRETTO DIFENSORE sarei davvero felice e tornasse a napoli. presidente DE AURENTIS E dg MARINO prendetelo subito. enzo

  4. Non capisco questa euforia,bruscolotti è stato una bandiera del napoli,ricordiamolo così non rendiamolo ridicolo in un ruolo in società inutile.Poi cosa dovrebbe fare il motivatore???.Per piacere facciamo i seri

  5. Sono d’accordo: … cosa potrebbe fare? L’attaccamento alla maglia ed alla città sono indiscutibili! Potrebbe fare, a mio giudizio, solo l’osservatore di giovani talenti delle scuole calcio campane!

  6. Se la SSCNapoli vuole crescere anche a livello societario necessita di altre persone da affiancare a Marino che non può fare tutto da solo. Tutti i grandi club hanno in società con diversi ruoli quelli che sono state le loro bandiere. Se non prendiamo uno come Bruscolotti, indiscussa bandiera e non solo a chiacchiere, che e’ rimasto in qual modo a contatto con il mondo del calcio con la scuola calcio, a chi dovremmo prendere a Giordano o qualcuno che ha fatto la sua carriera calcistica nella Rubentus? Preferisco mille volte uno che parla il Napoletano, la nostra lingua, che un itialotto mercenario.

  7. Esistono le scuole di dizione e poi non sappiamo ancora bene che ruolo rivestera’ comunque quando si parte con la voglia e la dedizione allora sei gia’ a meta’ dell’opera e non ci dimentichiamo che un certo juliano ci ha portato a napoli maradona e come dialetto vi assicuro che e’ una bella battaglia con pal e fierr.
    ciao
    sergio

  8. Bruscolotti ha gia la Snai con tutti i cavallari annessi,, lasciamolo fare!
    Di grandi ex ce ne sono tanti ma non bisogna prendere che fino ad ieri criticava e sputava addosso al Napoli ed ora ci salirebbe sul carro a mangiare!!
    ATTENZIONE!!

  9. ja de laurentis trova qualkuno d buono davvero…nn c dbb accontentare …se no nn riusciremo mai ad avere grandi risultati…caccia i soldi… susu

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here