Napoli senza maglia azzurra, la richiesta degli ultrà

15
115

L’azzurro sarà indossato quando la squadra avrà dimostrato di meritarlo. Solo quando avranno convinto e avranno dimostrato di tenerci particolarmente ai quei colori la prima maglia verrà nuovamente indossata. Questo il suggerimento dei tifosi delusi dalle ultime prestazioni dei partenopei. La società sembra aver accolto questo invito e quindi a Torino largo alla seconda (maglia rossa) o al massimo alla terza divisa (maglia blu).
Salvatore Testa –  Redazione NapoliSoccer.Net



15 Commenti

  1. se veramente sabato giocheranno con la seocnda o terza maglia,allora questa società vale davvero 2 soldi ,il risultato di questo modo di fare sarà quello di veder andar via i pochi buoni giocatori che abbiamo

  2. a torino con la juve io voglio la maglia del napoli..non la seconda o la terza o la 15esima..la prima quella azzurra, nn diventiamo ancora più barzelletta di quello che siamo diventati..prima champions ora salvezza..

  3. E’ chiaro che il calcio Napoli vuole , assecondando gli ultra’, cercare di placare una piccola ma fastidiosa fascia del”tifo” organizzato dove si nascondono soggetti prepotenti che in questo momento aggraverebbero le condizioni psicomotorie dei calciatori. Giusto o non giusto io dico che bisognerebbe stare dentro per giudicarlo e noi partiamo sempre da una condizione di comodo standocene in poltrona oppure in tribuna-curva, in passato Baldini fu picchiato e alti giocatori minacciati con il solo risultato di mandarli in campo ancora piu’ deconcentrati di quello che erano, io non appartengo al calcio Napoli e non ne prendo le parti ma impariamo un po dagli Inglesi che con il loro fairplay e la loro civilta’ (per loro il calcio e’ comunque uno sport) mettono sempre in condizione i loro giocatori di dare l’anima in campo…premesso che cio’ e’ compito anche della societa’, che oliando bene i meccanismi
    vedi commento mio a Ciro Ferrara, puo’ fare degli attuali calciatori dimessi, dei pimpanti giovani (tipo Arsenal)…e qui’ avrei molto da dire a Ciro Venerato…….
    Sergio N.

  4. io voglio dire una cosa non e’ la maglia a fare la differenza ma l’orgoglio che gli stessi giocatori devono avere nel momento che la indossano e la conoscenza del valore che ha quel simbolo n sulla sinistra della maglia che rappresenta una citta’ che cerca in una squadra di pallone di uscirne fuori da tutti i problemi che ci sono. a tutti dico forza napoli con la speranza che sabato ci possa regalare di nuovo un sorriso, una gioia ai tanti tifosi e a tutte le persone che amano questa squadra. forza azzurri, forza leoni

  5. La società non deve scendere a patti con gli ultras, significherebbe che ha poco mordente e le idee non chiare. Lasciate in pace la squadra ci risolleveremo.

  6. siamo alle solite, gia’ ampiamente commentato da me.
    ma quale societa’ di livello permette cio’, e’ naturalmente dicendo questo mi piace il cuore. Dobbiamo diventare la barzelletta d’italia, non basta gia’ come siamo visti per altre problematiche extra calcistiche!!!!!
    Marino amava dire che 3 anni fa eravamo a Lanciano, la verita’ e’ che la societa’ e’ rimasta ancora li
    GRANDE SOCIETA’, GRANDE SQUADRA

  7. SONO PIENAMENTE DACCORDO CON LA PROPOSTA DEJI ULTRAS LORO DIKONO SEMPLICEMENTE KE NN SONO DEGNI IN QUESTO MOMENTO DI INDOSSARE LA MAJA STORICA E SONO PIENAMENTE DACCORDO CON LORO MA NO X I RISULTATI BENSI X LA SVOJATEZZA E LA POKA GRINTA KE METTONO IN CAMPO

  8. il problema non è assolutamente la nostra grande dirigenza il problema sono i gruppi organizzati che spalleggiati dai giornalisti e perseguendo interessi di parte stanno ponendo la società sotto assedio…i tifosi veri dovrebbero ribellarsi a questo stato di cose

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here