Incontro delegazione ultras e giocatori

16
64

Toni accesi nel faccia a faccia tra Marino e la squadra
E’ avvenuto oggi a Castel Volturno un incontro tra una delegazione di tifosi ed i giocatori del Napoli. Il faccia a faccia tra la squadra ed una rappresentanza del tifo organizzato è durato circa venti minuti. Gli ultras hanno ribadito il loro pieno sostegno chiedendo però il massimo impegno. Sembra che l’incontro sia stato richiesto direttamente dai giocatori che da ieri si trovano nuovamente in ritiro al centro tecnico di Castel Volturno dove prepareranno la prossima sfida con la Juventus.
Da quanto riferisce una nota dell’Ansa, in giornata ci sarebbe stato anche un lungo faccia a faccia tra giocatori, allenatore e il dg Pierpaolo Marino, un incontro che, secondo quanto trapela dal silenzio stampa, ha avuto toni anche molto tesi. Sotto accusa soprattutto il comportamento di alcuni giocatori, per le troppe uscite serali anche a ridosso di match importanti. Non per niente nell’incontro che il dg aveva avuto ieri sera all’uscita del San Paolo con gli ultras in protesta era stato detto, da parte dei tifosi, che loro stessi si sarebbero occupati di vigilare affinchè i calciatori evitassero la movida notturna.  Marino ha più volte alzato la voce contro i suoi chiedendo rispetto delle regole, concentrazione e massimo impegno anche perchè il momento è molto delicato e sabato a Torino c’è da affrontare la Juventus.
In mattinata alcuni giocatori hanno avuto la possibilità di incontrare i propri famigliari nel centro tecnico di Castel Volturno, mentre a qualcun’altro è stato consentito di tornare a casa giusto il tempo per fare i bagagli e rientare a Castelvolturno.
Domani si riprende con gli allenamenti, ovviamente a porte chiuse.

Redazione NapoliSoccer.NET



16 Commenti

  1. E’ dall’anno scorso che questi li incontriamo di notte nei locali,anche di sabato sera. Gran colpa è anche nostra.Se quando incontriamo questi milionari invece di fargli foto e sorrisi gli dicessimo: caro pinco pallino perchè non vai a casa a dormire invece di far le ore piccole,sarebbe mooolto meglio.Il problema è insito nella nostra stessa città,troppo amore ed attaccamento ai giocatori.Guarda un po’ nei freddi ambienti del nord come giocani questi mercenari. Ci vuole piu’distacco, è quella la via giusta per Napoli ed i napoletani,altro che coccole e carezze!!

  2. faccia a faccia..ma chi conduce vespa???
    LA COLPA E` DI CHI HA CREDUTO IN QUESTO ALLENATORE CHE NON HA MAI VINTO NIENTE
    LA COLPA E` DI CHI HA PRESO NAPOLI PER IL PALCOSCENICO DEI DILETTANTI
    LA COLPA E` ANCHE DI MARINO CHE` SEMPRA FARE IL MAGO DEL CALCIOMERCATO .”come mai il Napoli non compra in Brasile?”
    comunque MERITIAMO UN NAPOLI DEGNO DI QUESTO NOME E QUESTA CITTA`!..Aurelio se pensi al CINEMA nopn puoi essere incisivo e poco illusorio NEL CALCIO..e la serie A non si SKERZA o si e` Attleti e Professionisti dal primo all`ultimo..oppure saremo solo un numero per competere!!..IN OGNI MODO ORA E SEMPRE FORZA NAPOLI..ALZATI E COMBATTI..NOI COMBATTIAMO SEMPRE ANCHE QUANDO C’E` LA PACE!! SIAMO NATI PER LA GUERRA!!!

  3. bisogna prendersela solo ed esclusivamente con 2 persone,il signor marino,e il signor delaurentis,punto,reja e fin troppo un signore ad accollarsi sempre e solo lui tutte le colpe,del resto è marino a fare il mercato,e poi,sia delaurentis,che marino hanno detto che abbiamo una rosa molto competitiva.

  4. E ancora con reja.
    non so se questo e bravo o non bravo, probabilmente andra’ via.
    Ma finalmente esce fuori qualche verita’ sui giocatori.
    Che la societa’ sia tale anche in serieta’ di comportamenti

  5. Invece di mettere in giro voci stupide sulla vita notturna dei giocatori pensate alle cose che contano.Non credo che se Gargano e i soi compagni si ritirano alle 10 di sera invece che alle 3 di notte i piedi migliorano.Grava è un vero professionista alle 21 è già a letto ma è scarso lo stesso.

  6. SOLO VERITA’… le voci nn sono stupide.Da che mondo è mondo i calciatori devono riposare la notte.Mio cugino a 15 anni giocava nel prato e la sera alle 9,30 scappava a letto con meraviglia di tutti noi.Se sei professionista certe cose non te le devono dire e ribadisco:uno solo era capace di far le ore piccole e di andare in campo e rompere il c… a tutti.Oggi allena l’argentina e non c’è Lavezzi che tenga.Ne è nato uno solo e nè Lavezzi,nè Cristiano Ronaldo etc. potra’ permettersi certe cose.Stiamo parlando di comuni mortali ragazzo mio.

    LIFELESS i giocatori,ad esempio Lavezzi,ma anche Gargano li abbiamo visti spesso il sabato alle 4,00 del mattino.Fate vobis!

  7. SOLO VERITA’… le voci nn sono stupide.Da che mondo è mondo i calciatori devono riposare la notte.Mio cugino a 15 anni giocava nel prato e la sera alle 9,30 scappava a letto con meraviglia di tutti noi.Se sei professionista certe cose non te le devono dire e ribadisco:uno solo era capace di far le ore piccole e di andare in campo e rompere il c… a tutti.Oggi allena l’argentina e non c’è Lavezzi che tenga.Ne è nato uno solo e nè Lavezzi,nè Cristiano Ronaldo etc. potra’ permettersi certe cose.Stiamo parlando di comuni mortali ragazzo mio.

    LIFELESS i giocatori,ad esempio Lavezzi,ma anche Gargano li abbiamo visti spesso il sabato alle 4,00 del mattino.Fate vobis!;-)

  8. Sono d’accordo con l’ultimo commento.
    Che ce ne importa della vita notturna…Sono i giocatori a non essere più a livello. LA Roma, ad esempio, si è ripresa fisicamente e sono emersi i grandi giocatori. Vogliamo mettere Mexes con Rinaudo?
    Io avrei detto a Marino che ha sbagliato a comprare Datolo, che se si vogliono avere risultati, bisogna anche spendere. Perchè ad esempio non abbiamo acquistato Pazzini? E poi servono giocatori che conoscono bene il calcio italiano che sono già ambientati. Datolo prima che capisce come funziona il calcio italiano ci vogliono altri 2 anni!

  9. Siamo sempre i soliti non dimentichiamo quello che hanno fatto questi gicatori e questa società non dimentichiamo dove eravamo e dove siamo ora per una volta diciamo grazie, si è un momento un pò particolare ma passerà.
    siamo sempre i soliti vinciamo una partita siamo da coppa campini abbiamo un momento un po giù e sono tutti da buttar via che diavolo.sempre forza forza napoli

  10. ma nn serve prendercela tanto…. io so xke i giokatori sn cosi…. lavezzi,hamsik pensano: tanto io a giugno me ne devo andare…. ke c faccio qua…. ma andate a lavorare….

  11. Si vede che non hai mai giocato a pallone caro SOLO VERITA perchè c’è modo e modo di fare una certa vita e cose lecite a tutti come il sesso o la discoteca o altre cose,ma prova a farle alle 4 e mezzo di notte da sabato sera e poi il pomeriggio di domenica prova a giocare 90 minuti a tutto ritmo e vediamo i risultati,ha ragione SALSERO,solo muno se lo poteva permettere perchè EXTRATERRESTRE,e in quanto alle voci false si vede che sei tu a dire stupidate perchè propio alcuni giocatori del Napoli(vedi Montervino che non è stato smentito da nessuno)ha detto di farla finita con la vita notturna nei locali e varie org….. Se ti sente Grava,ti fà una risata in faccia,alle 21 ?….aspetta e spera,quante stupidate vero’

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here