Calaiò: “Dedico un gol a mia moglie e uno a Iezzo”

11
106

Raggiante come un sole a mezzogiorno Emanuele Calaiò a fine gara. La squadra è ancora in silenzio stampa ma Calaiò ci tiene a sottolineare una cosa, la sua dedica personale ai gol "Dedico il primo gol a mia moglie e il secondo a Iezzo che è ancora a casa per infortunio". Ecco la rivincita dell’arciere partenopeo.

Redazione Napolisoccer.Net



11 Commenti

  1. ca-la-iooooooooo
    ca-la-ca-la-calaioòòòòòòòòòòòòòò
    ca-la-io o o o o
    sono contento per lui, non era da B , speriamo che abbia più spazio e che se lo meriti ( vedi rigore reggina)

  2. Sono contento per Calaiò,anche se resto dell’opinione che questo calciatore sia sopravvalutato. Magari questi 2 goals serviranno per fargli riprendere quotazione in mercato ed a Giugno potremo ricavare qualche soldo dalla sua cessione.

  3. Ero a Livorno e che goduria vedere segnare i due goal che ci hanno portati alla vittoria da emanuele…. lo sapevo che l’arciere aveva ancora tante frecce per noi….
    Odiavo sentire allo stadio le critiche, ma dentro di me lo sapevo che prima o poi sarebbe arrivato il suo momento ed ora non vedo l’ora di rivedere tutte le persone che lo criticavano e lo giuducavano un giocatore da serie B… loro questa vittoria non devono festeggiarla, questa è solo per noi che credevamo in lui!!!!!! Vai Arciere!!!!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here