Match con la Juventus vietato ai tifosi del Napoli

15
26

A Milano 7 tifosi arrestati ma i supporter rossoneri potranno andare in trasferta
Il Casms, Comitato di Analisi per la Sicurezza sulle Manifestazioni Sportive, su indicazione dell’Osservatorio, ha vietato ai tifosi del Napoli il match contro la Juventus del prossimo 28 febbraio.
E’ facile prevedere che all’Olimpico di Torino i tifosi azzurri saranno comunque numerosissimi sugli spalti ad incoraggiare gli azzurri, dal momento che nel capoluogo piemontese vivono tantissimi napoletani, ma ci preme sottolineare ed evidenziare che nonostante al San Paolo o nelle trasferte dei partenopei non si verifichino da tempo incidenti è ormai questa la strada che ha deciso di percorrere il Casms: disparità di trattamento e di provvedimenti.
A Milano sono stati arrestati oggi 7 tifosi, sono accusati di rissa aggravata, lesioni personali anche gravi e superamento indebito di barriere divisorie allo stadio per gli incidenti all’inizio della partita. Hanno provocato anche il distacco della retina di un tifoso interista (che si trova ancora in ospedale) e rotto il naso ad un altro i sette ultrà milanisti arrestati dalla Digos in flagranza differita. Sono accusati di rissa aggravata, lesioni personali anche gravi e superamento indebito di barriere divisorie allo stadio per gli incidenti avvenuti all’inizio del derby di domenica sera, in cui sono rimasti feriti sei interisti.
La decisione del Casms? Il tifosi del Milan potranno tranquillamente seguire i propri beniamini nella prossima trasferta a Genova con la Sampdoria (1 marzo), gara considerata a rischioVendita di un solo tagliando per ciascuno spettatore ospite e incedibilità dello stesso.
Noi restiamo attoniti, i tifosi rassegnati, la società tace.
Redazione NapoliSoccer.NET

15 Commenti

  1. scandaloso ma il napoli non lo considerano un clab lo trattano come un clan non e giusto ribbelliamoci tutti se de laurentis non fa niente e si fa piovere addosso non andiamo più allo stadio solo così si vedrà qualche risultato

  2. Stà a vedere che c’entravano qualcosa anche il Dela e il Marino nell’ammutinamento dei nostri tifosi per tutte le trasferte…..molto strano il loro silenzio,quasi un silenzio-assenso….per fortuna che da un anno a questa parte non succede nulla di strano al San Paolo,forse per merito di un altro santo che non stiamo nemmeno a nominare,in fondo come dice molto argutamente Enrico,forse facciamo parte tutti dello stesso clan vero presidè?…

  3. BASTA DICIAMO BASTA QUESTA E UNA PRESA PER IL CULO..QUESTI CI STANNO TRATTANDO COME DELLE BESTIE E TUTTI TACCIANO CARO AURELIO E CARO MARINO INTERVENITE E FATE VEDERE CHE AVETE I C****** ALTRIMENTI I DOSSIER LI APRIREMO NOI TIFOSI A MODO NOSTRO ORMAI LA PAZIENZA HA UN LIMITE..E HO L’IMPRESSIONE CHE SULLA NOSTRA PAZIENZA CI STANNO GIOCANDO….QUESTA E PROVOCAZIONE ….

  4. chissà quando questa società farà sentire la propria voce è una cosa allucinante questo silenzio….il napoli è l’unica squadra che paga è l’unica squadra che deve rispettare le regole ci siamo enormemente stufati BAST’!!!!!

  5. Domanda: secondo voi, con i tifosi in trasferta avremmo potuto raccogliere qualche punto in più??… Il dubbio mi viene, se non altro perchè questa squadra acquista fiducia con la spinta del pubblico e la dimostrazione è data dalle partite vinte in casa, pur senza brillare…
    Mi viene da riflettere anche che è inutile che il Casms decida per la trasferta vietata: sbaglio o questa decisione è stata presa ad inizio stagione ed ha “validità” per tutta l’annata??????… Per fortuna, i tifosi partenopei sono sparsi in tutto il mondo e anche a Torino non mancheranno a far sentire il loro calore!!!!… E sempre in maniera civile!!!… Forza azzurri!!!

  6. tutti possono fare cio che vogliono noi sempre sotto tiro strano no.a milano un fumogeno in campo e altro ma non succede niente grazie Tossel ! apri i sensori che fai ridere,noi a Torino ci andiamo divieto con ho senza poi vediamo.Sempre forza Napoli

  7. MI RIVOLGO A TOSEL E A MARONI SAPPIATE CHE NOI A TORINO CI ANDIAMO LO STESSO..NOI NAPOLETANI CHE VOI VOGLIATE HO NO TROVIAMO SEMPRE IL SISTEMA ************* IO AD ESEMPIO SONO RESIDENTE A MILANO MA A TORINO CI SARO’…COME????? BASTA UN PO DI FURBIZIA E QUESTA E LA NOSTRA ARMA…. CON ORGOGLIO…..

  8. ripetiamo sempre le stesse cose. è colpevole anche la società che non si dice nulla ed è una vergogna. maroni omuncolo con le stanghette rossonere se erano i milanisti ma quale divieto ci sarebbe mai stato. *******

LASCIA UN COMMENTO