Rossoblu furiosi per l’arbitraggio. A Napoli senza Biava e Juric

14
23

Grave un tifoso del Genoa investito dal pullman della Fiorentina.
Allo stadio Marassi è stato un Genoa-Fiorentina pirotecnico, con i viola che sotto di tre gol hanno riacciuffato il pareggio al 94′ grazie ad una tripletta di Mutu. L’incontro non è stato pirotecnico solo per i gol e per la rimonta viola ma anche per le proteste dei genoani nei confronti dell’arbitro Rizzoli. I rossoblu, che domenica prossima saranno ospiti del Napoli al San Paolo, in particolar modo recriminano sulla seconda ammonizione che ha decretato l’espulsione di Biava al 30′ del primo tempo. L’arbitro non avrebbe quindi, sempre a detta dei tifosi rossoblu, usato lo stesso metro di giudizio nei confronti dei giocatori viola che avrebbero tartassato Milito per l’intera partita. Altre proteste sui numerosi falli fischiati in favore della Fiorentina e del rigore fischiato per un fallo su Gilardino.
Biava e Juric non potranno essere a disposizione di Gasperini per la prossima sfida con il Napoli in quanto erano entrambi diffidati e saranno squalificati dal giudice sportivo.
Strascichi polemici anche nel finale e nel dopo partita. In tribuna stampa ci sono stati momenti di tensione, quando al termine della partita la soubrette Aida Yespica, compagna di Matteo Ferrari, con Giorgia Bonazzoli, moglie dell’attaccante della Fiorentina, veniva spintonata da alcuni tifosi del Genoa arrabbiati per l’arbitraggio. La Yespica, nel prendere le difese della signora Bonazzoli (entrambe inviate per "Quelli che il Calcio"), la quale portava una sciarpa viola al collo, in una caduta riportava una contusione ad una gamba, tanto da dover ricorrere all’utilizzo di una borsa del ghiaccio. 
Aggredito verbalmente anche il designatore Collina, che era presente in tribuna.
In sala stampa il Genoa ha scelto il silenzio in segno di portesta e così il tecnico Gasperini non si è presentato per le consuete interviste.
Più grave invece l’episodio accaduto all’uscita dello stadio "Luigi Ferraris" dove un tifoso del Genoa è stato investito dal pullman della Fiorentina mentre il bus lasciava lo stadio. Sembra che il giovane rossoblù, che faceva parte di un gruppo di tifosi impegnati nella contestazione alla squadra viola, sarebbe stato colpito dal pullman durante una manovra. Ora è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale San Martino e le sue condizioni appaiono gravi.
Redazione NapoliSoccer.NET

14 Commenti

  1. Rossoblù Furiosiiiiiiiiiiiiiiiiii???????????????’
    E noi??
    Come dice Gigino Don perignon: “Lievate nu poco ananz….Amant ro pallon”
    Noi siamo super incazzati furiosi

    VINCERE!!!!!!!!!!

  2. Vorrei sapere Marino nella sua carriera di direttore generale cosa ha mai vinto?.
    Reja che ha 70 anni,come allenatore cosa ha mai vinto e da quanto tempo allena in seria A?
    Giocatori tecnici in rosa a parte Hamisik e Lavezzi quali sono?
    Nella storia del calcio recente un presidente che fa una campagna di rafforzameto da 20 milioni di euro ha mai vinto qualcosa?
    La verità è questa con queste persone il napoli potrà solo ambire ad una posizione dal 7° al 10°,bisogna capirlo una volta e per sempre.

  3. Con tutto il rispetto per i fratelli genoani, anche noi siamo arrabbiatissimi con gli arbitraggi e esigiamo rispetto a partire da domenica…. sarà dura, ma se vogliamo tornare in corsa per i traguardi europei, bisogna assolutamente vincere!!!!… in fondo i risultati di ieri sono stati positivi per noi e conquistando 3 punti domenica prossima, potremmo quasi rimediare al periodo pessimo che stiamo vivendo.. ma ci vogliono grinta e coraggio!!!… o adesso o mai più!!!!!… Rialziamoci!!!

  4. io ho visto la partita del genoa ieri e a me non sembra che l’arbitro sia stato tanto scandaloso anzi dico che,rispetto ad arbitraggi scandalosi che stiamo avendo noi del napoli,tutto sommato rizzoli se la sia cavata bene.
    cmq domenica arriva il genoa si salvi chi può il napoli non può assolutamente competere sp eriamo succeda qualcosa da far rinviare la partita perchè così come stanno le cose tra noi e il genoa ci sono 4 gol di differenza

  5. mha la vedo brutta….xke dobb fare assolutamente punti col genoa…anche perkè la prossima è la juve in trasferta…e li so cazzi amari…xciò!!!! (ah ricordo ke poi oltre la juve c’è la lazio…………)

  6. Ragazzi…. avete ragione ad essere neri…. avete ragione che con voi si stanno comportando da merde… ma vi garantisco che ieri è stato uno schifo!!! Non dico che lo schifo nn sia stato meritato… perchè anche noi, ridurci a prendere 3 gol in mezzora facciamo schifo però l’arbitraggio è stato inguardabile….
    Per quanto riguarda domenica…. che dire… speriamo in un’arbitro onesto e… CHE VINCA IL MIGLIORE!!!!!!

    Un abbraccio fortissimo
    Laura

  7. Non mi interessa sapere ne’ come ne’ perche’, ma Domenica la partita DEVE essere una corrida (con i grifoni ovviamente nella parte del toro) un po’ anche per mitigare i brutti ricordi degli ultimi tempi, e toglierci qualche sassolino di troppo dalle scarpe….poi se si scassa pure Milito e’ anche meglio!!!

  8. IO CREDO KE IL NAOPOLI SIA UNA SQUADRA FORTISSIMA MA GLI ARBITRI SN INGIUSTI E NN LI LASCIANO GIOCARE BENE IL NAPOLI E UNA SQUADRA KE HA BISOGNO DI STIMOLI E DI ECLUTAZIONI QUINDI VI DICVO SOLO E SEMPRE FORZA NAPOLIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII “NAPOLI NEL CUORE”!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

LASCIA UN COMMENTO