Di Vaio: “Sogno un gol al S.Paolo, sabato partita difficile”

0
63

Marco Di Vaio, attaccante del Bologna e capocannoniere della Serie A con 15 reti ha risposto alle domande dei tifosi felsinei sul sito ufficiale del Bologna. Ecco quanto evidenziato da NapoliSoccer.NET:
"Penso sia normale, nell’arco di una stagione, il fatto di non segnare per qualche partita di seguito: succede a tutti gli attaccanti e non è una questione fisica o di modulo con cui scendiamo in campo, ma solo una coincidenza, legata semmai alla forza degli avversari che abbiamo incontrato di recente o ai campi pesanti. L’importante è riuscire ad aiutare comunque la squadra: ritengo che il rendimento di un attaccante non si misuri contando i gol che segna, ma in base a quello che combina nell’arco della gara. Da questo punto di vista, non mi sento di aver fatto mancare il mio apporto al gioco della squadra: cerco, come sempre, di aiutare i compagni e di lottare su tutti i palloni. Se poi dovessi tornare in rete sabato a Napoli, tanto meglio: al San Paolo non ho mai segnato. Quella di sabato sarà una partita molto difficile: sul suo campo il Napoli è fortissimo – ha aggiunto Di Vaio – quiindi dovremo scendere in campo con grande umiltà e spirito di sacrificio, cercando di sfruttare gli spazi che ci concederanno e di limitare i loro uomini migliori, su tutti Lavezzi e Hamsik. Sin qui, il cammino è stato lo stesso nelle prime quattro giornate, tra andata e ritorno, ma la storia è diversa: ora c’è più fiducia, i risultati negativi vengono vissuti in tutt’altro modo e la reazione ai gol subiti è cambiata. I giovani vanno sostenuti: gli errori fanno parte della crescita, ma i fischi vanno semmai indirizzati a tutta la squadra, in caso di una prova negativa, e solo a fine gara; dobbiamo essere tutti uniti, se vogliamo raggiungere la salvezza
Redazione NapoliSoccer. NET – Intervista tratta dal sito Ufficiale del Bologna FC



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here