Rugby: Sei Nazioni, Galles-Italia 47-8

0
23

Galles batte Italia 47-8 (13-8) in una partita della terza giornata del torneo Sei Nazioni di rugby. Galles: Byrne; Jones M., Shanklin, Henson (30′ st Parker), Williams S.; Jones S. (26′ st Hook), Peel (3′ st Phillips); Jones R. (cap), Williams M. (26′ st Delve), Thomas J.; Evans (26′ st Jones De.), Gough; Thomas R. (26′ st Jones Du.), Rees (15′ st Bennett), Jenkins. All.: Gatland. Italia: Marcato; Sgarbi, Canale G., Bergamasco Mi., Galon; Masi (12′ st Buso), Picone (18′ st Travagli); Parisse S. (cap), Bergamasco Ma., Sole (21′ st Zanni); Del Fava, DellapŠ (11′ st Bortolami); Castrogiovanni (19′-28′ pt Lo Cicero, 30′ st Perugini), Ghiraldini L. (30′ st Festuccia), Perugini (11′ st Lo Cicero). All.: Mallett. Arbitro: Pearson (Inghilterra). Marcatori: nel pt 4′ piazzato Jones S. (3-0); 10′ piazzato Jones S. (6-0); 12′ meta Castrogiovanni (6-5); 27′ meta Byrne trasforma Jones S. (13-5); 41′ piazzato Marcato (13-8); nel st 1′ meta Shanklin trasforma Jones S. (20-8); 6′ piazzato Jones S. (23-8); 10′ piazzato Jones S. (26-8); 16′ meta Williams S. trasforma Jones S. (33-8); 27′ meta Byrne trasforma Hook (40-8); 33′ meta Williams S. trasforma Hook (47-8). Note: 74.000 spettatori. cinquantesimo cap per Bergamasco Mi., DellapŠ, Perugini (I), Shanklin (G). Esordio in Nazionale per Paolo Buso (I). 10′ st cartellino giallo Mirco Bergamasco.

Fonte: ANSA

Condividi
Articolo precedenteCalcio: Reggina-Juventus 2-1, il gol vittoria di Amoruso su rigore al 93°
Prossimo articoloGrande impresa della Eldo contro la Montegranaro
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

LASCIA UN COMMENTO