Luca Bucci al Napoli?

7
68

"Mi allenerò a Castelvolturno, se tutto è a posto sarò del Napoli"
Secondo alcune indiscrezioni rivelate dall’emittente radiofonica Radio Marte, l’ex portiere del Parma Luca Bucci pare stia venendo a Napoli per svolgere le visite mediche e testare le sue condizioni fisiche. Il portiere ricordiamo che è svincolato e quindi potrebbe essere tesserato subito anche se la sessione invernale del calciomercato è terminata il 2 febbraio. Il Napoli quindi sembra che voglia ricorrere ai ripari considerata la "maledizione portieri" che in meno di due settimana ha fatto fuori tutti e tre i portieri in rosa (a Firenze fu schierato Luigi Sepe 17enne in forza alla primavera del Napoli).
L’ex portiere del Parma ha dichiarato a Radio Marte: "Sto partendo per raggiungere Napoli, devo sostenere le visite mediche e allenarmi con la squadra. Il club vuole sapere in questi mesi cosa ho fatto – ha ammesso Bucci all’emittente campana – io dirò che mi sono allenato regolarmente come un normale portiere, soltanto che per la domenica non venivo convocato. Una opportunità a Napoli sarebbe eccezionale per me; è una piazza tra le piu’ importanti nel calcio italiano. La squadra di Reja mi piace molto per come gioca e sarei onorato di farne parte. Devo iniziare ad allenarmi con loro, valuteranno la mia condizione fisica e il mio stato di forma e mi faranno sapere. Non ho paura a mettermi in discussione. E’ normale da parte di chi ti propone qualcosa fare delle verifiche. Se tutto è a posto sarò del Napoli. Mi hanno cercato anche altre squadre in questi giorni, ma non se n’è fatto nulla. Ieri con la Juve? Ho visto la partita, mi è dispiaciuto molto per l’eliminazione degli azzurri. Credo che il Napoli meritasse di vincere per le occasioni che ha avuto nei novanta minuti. Poi, onestamente, quando ho visto Contini andare sul dischetto ho pensato che il Napoli sarebbe passato. Matteo è molto bravo a tirare i rigori, evidentemente la fatica di centoventi minuti ha pesato in misura decisiva. Cosa ricordo di Napoli? Lo stadio, il San Paolo, è impressionante. L’ho trovato sempre pieno quando ero a Parma. L’effetto del San Paolo, sia da avversari che da giocatore del Napoli, lo si avverte sempre. Uno stadio unico. I portieri stranieri? Non so perchè in Italia sono ormai di moda. A Napoli c’è Navarro, che quando è stato chiamato in causa si è sempre fatto trovare pronto. E’ un buon portiere. Se verrei a Napoli per giocare? Negli ultimi anni ho sempre accettato serenamente le decisioni degli allenatori e delle società. Se verrò a Napoli, ci verrò per dare il mio contributo. Poi se mi faranno giocare darò il massimo tra i pali, se mi diranno di fare il quarto portiere, farò il quarto portiere con identica professionalità".
Salvatore Testa – Redazione NapoliSoccer.NET

7 Commenti

  1. allora giuseppe la mossa e qst… d3e laurentis ha voluto prendere un giocatore ultra pensionato ke le parate le vede in tv qnd c e la nazionale… capito??

  2. Con tutto il rispetto di bucci ottimo portiere,ma quando i nostri giovani fanno esperienza?Sapendo la indole di EL CHIMICO(REJIA) che non lancia un primavera neanche se lo tortura…i soliti 15..E VIA

  3. Io penso che gli infortuni di Iezzo e Gianello siano più seri di quanto pensiamo..altrimenti non avrebbero mai preso un quarto portiere..
    Probabilmente Bucci non giocherà mai..anche perchè attualmente non ci sono partite infracampionato di coppe!..
    Bucci sarà il secondo dopo Navarro..Sepe non credo sia ancora pronto..un portiere esperto può far comodo, oltretutto Bucci è umile e di sicuro sa come fronteggiare la serie A..
    Non creiamo strane teorie..Marino sa quello che fa!..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here