De Laurentiis: “Meritavamo la qualificazione”

2
27

"Perdere ai rigori non significa nulla, siamo stati superiori in campo".
Aurelio De Laurentiis sereno, presente e padre spirituale a tutti gli effetti del suo Napoli. Il Presidente ha voluto guardare il match di Coppa all’Olimpico per stare vicino ai suoi ragazzi. Napoli fuori ai rigori ma De Laurentiis dispensa carezze a tutti.  "Sono contentissimo della prestazione della squadra, meritavamo certamente la qualificazione. Poi i rigori sono una storia a parte. Perdere ai rigori non significa nulla. Anche i più grandi campioni hanno sbagliato dal dischetto e per questo sono andato ad abbracciare Lavezzi nello spogliatoio. Era molto giù ma l’ho rincuorato e gli ho fatto i complimenti per la splendida partita". "Dispiace uscire dalla Coppa ma quello che conta è che il Napoli stia tornando sulla strada giusta. Gennaio non è stato foriero di buone influenze ma sappiamo che questo gruppo ha valori importanti che cresceranno nel tempo. Credo che da stasera il vento stia cambiando. Adesso aspettiamo anche l’inserimento di Datolo e prepariamoci con forza e fiducia alla seconda parte della stagione"
Redazione NapoliSoccer.NET – Fonte: sscnapoli.it
 

2 Commenti

  1. LA SQUADRA C’è… PECCATO CHE ABBIAMO UN ALLENATORE CHE STA PIANO PIANO AFFONDANDO OGNI TIPO DI AMBIZIONE… SBAGLIARE è MANO, GLIELO CONCEDO… PERSEVERARE è DIABOLICO… QUESTO MODULO NON VA + BENE… SE X ESEMPIO SPALLETTI HA AVUTO IL CORAGGIO DI CAMBIARE MODULO E UOMINI DELLA ROMA DOPO TUTTE LE SODDISFAZIONI DEGLI ANNI PASSATI, PERCHè NON PUò FARLO ANCHE LUI??? SE NE SONO ACCORTI ANCHE I SASSI CHE QUESTO MODULO NON FUNZIONA +. SENZA CONSIDERARE CHE è UN MODULO CHE NON ESISTE IN EUROPA… UN MOTIVO CI SARà. AMAREZZA

LASCIA UN COMMENTO