Il caso Mannini-Possanzini arriva in Parlamento

0
80

Anche i parlamentari bresciani si schierano a fianco di Davide Possanzini e Daniele Mannini, i giocatori squalificati dal Tas per un anno per essere arrivati in ritardo al controllo anti-doping. Nel corso di una conferenza stampa tenuta questa mattina nel sede del Brescia, l’onorevole Giuseppe Romele di Forza Italia ha annunciato di essersi reso promotore di un’interrogazione parlamentare indirizzata al presidente della Camera Gianfranco Fini ed al presidente del consiglio Silvio Berlusconi. Il tutto, per ottenere una risposta dal Coni in merito alla vicenda che vede protagonisti i due giocatori. Romele ha assicurato che l’interrogazione verrà firmata anche da tutti gli altri parlamentari bresciani, di entrambi gli schieramenti politici. Alla conferenza stampa hanno partecipato anche il presidente del Brescia Gino Corioni ed il consigliere provinciale di Forza Italia Vigilio Bettinsoli.

Fonte: L’Unione Sarda

Condividi
Articolo precedenteAbete (pres. FIGC): “Sul caso Mannini la Fifa con Noi”
Prossimo articoloDomani allenamento mattutino e poi partenza per Torino

Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli.

Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l’unica finalità di fornire ai lettori un’informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse.

Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per “Terra mia”, “Napul’è” e per la maglia azzurra.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here