Daspo di 1 anno per due tifosi partenopei

2
20

Avevano studiato un modo per aggirare il divieto disposto dal Prefetto di Siena per la vendita dei tagliandi per assistere alla partita Siena-Napoli disputatasi il 21 febbraio scorso allo stadio ‘Arena Montepaschì, rilasciando false dichiarazioni a due poliziotti in servizio di ordine pubblico. Il questore di Siena ha emesso nei confronti di due tifosi napoletani 27enni un provvedimento di Daspo per la durata di un anno. I due, originari della provincia di Napoli, giunti a Siena in auto, erano incappati alle porte della città, prima dell’inizio della gara, in uno dei numerosi controlli effettuati dalle pattuglie. I due napoletani hanno esibito due tagliandi di accesso allo stadio e relativi documenti di identità degli intestatari. I poliziotti si sono accorti che le persone controllate non corrispondevano a quelle cui erano intestati i documenti. A seguito di accertamenti, il questore di Siena, Giancarlo Benedetti ha disposto nei loro confronti il Daspo per un anno.

fonte:Adnkronos

2 Commenti

  1. il daspo va dato ai delinquenti…nn a gente ke ama la sua squadra…se hanno fatto qualcosa di male era giusto così si cade proprio nel ridicolo…ma questa oggi è l’italia

  2. I delinquenti a pied libero e due tifosi,colpevoli di amare troppo la squadra del cuore, trattati come teppisti !! e quelli che a torino bruciavano lo stadio ?
    e qui duemila romani che aFirenze sono entrati senza biglietti?

LASCIA UN COMMENTO