Juventus-Napoli: cifre e curiosità

0
31

Mercoledì alle 20:45 (diretta Rai1), allo stadio Olimpico di Torino andrà in scena la ‘classica’ Juventus-Napoli, ultima gara dei quarti di finale di Coppa Italia. Si tratta di partita secca, e la vincente giocherà la semifinale con la Lazio, stavolta con partita di andata (a Roma) e di ritorno.
Per l’occasione abbiamo ritenuto opportuno riepilogare i precedenti tra le due squadre in Coppa Italia. In tutto sono state disputate 6 partite ed iniziamo ad elencarle in ordine cronologico:

Stagione 1936/37; Ottavi di finale a gara unica; Napoli-Juventus 2-1 (7’ e 64’ Venditto (N), 67’ Borel II)

Nel 1936/37 il Napoli arrivò tredicesimo e la Juventus quinta, entrambe le squadre in serie A.
Dopo questo esordio negativo dei napoletani nelle gare di Coppa nazionale contro la ‘Vecchia Signora’, bisogna aspettare ben 41 anni per farle rincontrare in Coppa, nel girone del secondo turno. La competizione era organizzata in un primo turno con 7 gironi da 5 squadre. Le prime di ogni girone passavano al secondo turno formando 2 gironi da 4 squadre (l’ottava squadra era la detentrice della Coppa, che partiva direttamente dal secondo turno). Le vincenti dei 2 gironi disputavano una finale a gara unica. Quell’anno il Napoli arrivò primo in entrambi i gironi, arrivando così in finale contro l’Inter, che sconfisse i campani per 2 a 1 nella finale disputata a Roma l’8 giugno 1978. Il capocannoniere del torneo fu Beppe Savoldi, attaccante del Napoli. Da ricordare anche che la Juventus di Giovanni Trapattoni vinse il campionato ed il Napoli di Gianni Di Marzio arrivò sesto.

Stagione 1977/78; Secondo turno, 2ª giornata; Napoli-Juventus 5-0 (1’, 52’, 61’ e 70’ Savoldi, 74’ Pin L.)

Stagione 1977/78; Secondo turno, 4ª giornata; Juventus-Napoli 1-0 (44’ Spinosi)

Dopo altri 21 anni la sfida si ripete, stavolta agli ottavi di finale, con il Napoli di Walter Novellino militante in serie B, promosso a fine stagione grazie al secondo piazzamento, e la Juventus di Ancelotti che arrivò seconda in massima serie.

Stagione 1999/00; Ottavi di finale (andata); Napoli-Juventus 1-3 (18’ Inzaghi F., 29’ e 79’ Kovacevic, 35’ rig. Turrini (N))

Stagione 1999/00; Ottavi di finale (ritorno); Juventus-Napoli 1-0 (26’ Esnaider)

La sesta ed ultima volta è storia recente. Due campionati fa, quando Juventus e Napoli giocavano in cadetteria ed arrivarono rispettivamente prima e seconda, si incrociarono nei sedicesimi di Coppa Italia ad eliminazione diretta. Per il sorteggio la gara fu giocata al San Paolo di Napoli la sera del 27 agosto 2006. Successe di tutto e di seguito riportiamo il tabellino con relativo link per visionare la sintesi della gara.

Stagione 2006/07; Sedicesimi di finale a gara unica; Napoli-Juventus 3-3 d.t.s. (27’ Chiellini, 39’ Bucchi (N), 54’ Calaiò (N), 79’ e 120’ Del Piero, 122’ Cannavaro P. (N)). Ai calci di rigore vinse il Napoli 5-4 (sequenza calci di rigore: Trotta gol, Buffon alto, Bucchi gol, Guzman gol, Domizzi gol, Birindelli gol, Dalla Bona parato, Marchionni parato, Cannavaro P. traversa, Del Piero gol, Montervino gol, Chiellini gol, Amodio gol, Balzaretti fuori).

Confronti diretti tra gli allenatori: Claudio Ranieri ed Edy Reja si sono sfidati 7 volte. Ad avere la meglio è stato quasi sempre Ranieri con 4 successi contro le 2 vittorie di Reja ed un pareggio.

Gli ex dell’incontro sono 5: tra i napoletani ci sono Manuele Blasi, Marcelo Danubio Zalayeta e Salvatore Aronica rispettivamente in bianconero per 2, 7 e 2 stagioni. Per tutti e tre sono state riportate le stagioni effettive a Torino non considerando gli anni passati altrove, in prestito; per i bianconeri ci sono l’allenatore Claudio Ranieri, sulla panchina dei partenopei dal luglio 1991 al novembre 1992 in serie A, e l’attaccante brasiliano Amauri. Quest’ultimo approdò a Napoli poco più che ventenne, in prestito dal Parma, nel gennaio 2001. Restò fino al termine della stagione esordendo in serie A e mettendo a segno una rete in 6 apparizioni.

Curiosità: Edy Reja ha giocato 10 volte contro la Juventus (con Pescara, Vicenza e Napoli), ottenendo 2 vittorie entrambe con il Napoli al San Paolo negli ultimi due campionati. Nelle altre 8 gare ha ottenuto 2 pareggi e 6 sconfitte; anche Claudio Ranieri ha incontrato 10 volte il Napoli (con Cagliari, Fiorentina e Juventus), collezionando 7 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte.

Queste le quote della partita:
BWIN: Juventus 1.55 – X 3,55 – Napoli 5,50;
UNIBET: Juventus 1,80 – X 3,20 – Napoli 4,50.

Massimo Di Vito – Redazione NapoliSoccer.NET

LASCIA UN COMMENTO