Marino (All. Udinese): “Pareggio risultato più giusto”

0
13

Il tecnico dell’Udinese Pasquale Marino, intervenuto in sala stampa ha rilasciato alcune dichiarazioni sul pareggio con il Napoli. Ecco quanto raccolto da NapoliSoccer.NET: "Speravamo di fare una buona gara e ci siamo riusciti è venuto il pareggio lo accettiamo perchè credo sia stato un match abbastanza valido in bilico fino alla fine loro hanno avuto qualche occasione con Lavezzi, noi nel finale con Pasquale per quello che è stato in campo il pareggio è il risultato più giusto secondo me.
E’ stato il pressing l’antidoto anti-Lavezzi e anti-Gargano?
"Non è facile limitare questi giocatori, se gli dai spazio diventa difficile fermarli, dovevamo essere aggressivi per limitare le loro giocate e la loro fantasia, ogni qualvolta riescono a girarsi e puntare l’avversario creano sempre qualche problema, ma alla fine abbiamo retto bene".
Un commento al gol di Quagliarella:
"Ci ha abituato a gol di questo tipo, anche in allenamento ne fa tanti, è nel suo repertorio. Sono contento però anche della prestazione perchè in due partite ho visto una crescita importante, Quagliarella anche dopo qualche partita brutta sa reagire bene."
Sorpreso per gli applausi del S.Paolo al gol di Fabio? "Quagliarella abita qui in Campania, gioca per la nazionale c’è anche questo aspetto particolare, vedere una prodezza del genere fa bene al calcio tra l’altro a Napoli siete abituati, qualche genio ha giocato anche qua."
Come si esce dalla crisi: "Si devono guardare le prestazioni che vengono giudicate in una maniera per il risultato, il Napoli oggi ha cercato di vincere ed ha fatto una buona gara e non credo che sia una squadra in difficoltà noi lo siamo stati." Su Tissone, oggetto del desiderio del Napoli il tecnico friulano ha poi aggiunto: "Tissone è un giocatore nostro deve recuperare una certa condizione fisica perchè è stato a lungo fermo per un problema fisico ma non è nella lista dei partenti."
Redazione NapoliSoccer.NETSalvatore Testa

LASCIA UN COMMENTO