Rinaudo: “Nonostante il pareggio vedo un Napoli in crescita”

2
79

Il difensore del Napoli, Leandro Rinaudo, intervenuto in sala stampa ha commentato il pareggio degli azzurri con l’Udinese. Ecco quanto raccolto da NapoliSoccer.NET: “Fino ad adesso abbiamo fatto tanti punti anche grazie ai nostri centrocampisti. E’ vero che stiamo attraversando un periodo negativo ma stasera se si vinceva non penso che si poteva parlare di una vittoria non meritata, anche se negli ultimi minuti abbiamo rischiato di perdere con quell’occasione di Pasquale. Penso che chi più, chi meno, dall’Inter fino all’ultima in classifica, nel corso del campionato si possa avere un calo. Noi sin dall’inizio della stagione abbiamo fatto sempre degli ottimi risultati ed ora ci sta capitando questo periodo. Il campionato di serie A è difficile, anche quando giochi con squadre cosiddette di bassa classifica. Ora dobbiamo fare qualche sacrificio in più, anche in allenamento, che magari ci può tornare utile in campionato. Sul rigore di Cannavaro? Paolo mi ha detto di essersi girato e di non essersene nemmeno accorto. Come sbagliamo noi calciatori possono sbagliare anche gli arbitri. Noi dobbiamo pensare a non sbagliare più. Comunque penso che si sta iniziando a rivedere il Napoli di inizio stagione. Ci sono dei momenti che non gira tutto come dovrebbe e si fa un po’ fatica, ma sin dall’inizio abbiamo adottato sempre questo sistema di gioco, andando dietro al mister ed abbiamo fatto un bel pò di punti. Spero che possa finire il prima possibile questo brutto periodo perché quello che mi fa inc… è che nel corso della settimana ci sono ragazzi che in allenamento fanno dei sacrifici. Alcuni restano anche qualche oretta in più sul campo per colmare qualche lacuna. Alcuni errori sotto porta possono capitare. Anche a Lavezzi è capitato. Non è che bisogna trovare un capo espiatorio. Andiamo ad affrontare una squadra in salute, che ha tanti campioni, però sono fiducioso perché vedo la squadra che sta migliorando anche se oggi abbiamo raccolto un solo punto. Dal campo vedo una squadra che lotta su ogni pallone. Non ho mai criticato gli arbitri e non lo farò mai perche credo che siano in buona fede e sbagliano come sbagliamo noi. Dobbiamo essere più forti di queste cose ed andare avanti”.
Redazione NapoliSoccer.NET



2 Commenti

  1. certo se l’attacco ne fà 1 e voi ne prendete 2 cosa stiamo a giustificarci caro Rinaudo? provate intanto a fare una cosa utile per il fegato di tutti i vostri tifosi e cioè buttare via il pallone in area e al limite dell’area perchè nonn siete il Manchester e così oltre al nosto beneficio fisico,perderemo qualche partita in meno e le coronarie saranno salve,non è difficile caro Rinaudo,Cannavaro,Contini,Blasi,Gargano e Aronica,lo sanno fare anche i bambini fuori allo stadio San Paolo quando c’è pericolo di prendere gol e così la prossima volta vi potrete giustificare meglio per i punti che ci state facendo perdere con le vostre nefandezze difensive che spesso sono accompagnate da colpi di quell’oggetto che mettiamo la mattina sopra una tazza grande grande capito caro Rinaudo?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here