Quagliarella: “Abbiamo imposto il nostro gioco”

8
111

L’attaccante dell’Udinese Fabio Quagliarella, autore di un gol straordinario che ha regalato il pareggio alla propria squadra, intervenuto ai microfoni di Sky, prima di entrare negli spogliatoi, ha dichiarato: “Ho fatto un gran gol, bello quanto quello di Chievo e Reggio Calabria, sono tre gol stupendi". La crisi dell’Udinese sembra ormai superata: "Vogliamo solo continuare dopo due mesi veramente terribili. Oggi abbiamo imposto il nostro gioco dal primo all’ultimo anche se abbiamo preso due gol ingenui e credo che per tutto il resto della partita l’Udinese ha meritato il pareggio. Diciamo che il pareggio ci sta stretto".
“Sono un giocatore dell’Udinese e questo è il mio lavoro, quindi cerco sempre di dare il massimo e penso oggi di averlo fatto”.
Redazione NapoliSoccer.NET
 



8 Commenti

  1. luca quagliarella è un giocatore dell udinese, quindi, è pagato per far vincere l’ udinese e non fare pulcinellate dove è cresciuto. applausi del san paolo mostrano che non è mai troppo tardi per esser maturi, e pensare che prima di tutto è uno sport. (provaci anche te che il calcio moderno ha bisogno di tifosi del genere e non immaturi ) poi voglio dire, un goal di questo genere, è sempre bello che sia un napoletano a farlo,e che un pubblico lo applauda senza guardare il colore della maglia.

  2. quagliarè tu una ne indovini e centomile ne sbagli…….hai segnato ora così e non ti capiterà mai più, impara ad essere umile, non avete imposto il vostro gioco ma è il napoli che vi ha fatto sbagliare sbagliando a sua volta.

    Illuso

    Forza Napoli

  3. Io non capisco….Sei dell’Udinese, ok. E’ il tuo lavoro, ok. Ma quando segni contro il Napoli, porca miseria, potresti anche non esultare. Ho apprezzato ad esempio Amauri che quando ci ha fatto gol non ha esultato.

    Ma perchè sti napoletani che giocano fuori sono una massa di st…i attaccati ai soldi come non mai!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here