Fabio Pecchia: “Sentenza esagerata”

2
29

Fabio Pecchia ex giocatore del Napoli è intervenuto telefonicamente a Radio Kiss Kiss Napoli durante il programma Radio Goal, lui che nell’ambiente calcistico veniva chiamato l’avvocato, già prima di conseguire la laurea in giurisprudenza quando giocava in azzurro, ha commentato la sentenza scandalosa della squalifica di Mannini. Ecco quanto riportato da NapoliSoccer.NET: "Volevo precisare una cosa, mi sembra al di là di tutto una sanzione più grave di quello che hanno commesso Mannini e Possanzini; per quello che ricordo negli anni passati alcuni giocatori sono risultati positivi e la squalifica arrivava a 6 mesi. Adesso solo per un comportamento scorretto dei giocatori, che si sono presentati in ritardo all’antidoping, prendere un anno mi sembra una assurdità considerato poi che la vita del calciatore è molto breve. Devo dire che l’associazione calciatori è sempre stata a disposizione degli associati, di Mannini e Possanzini e devo dire che veramente è una esagerazione. Credi che ci possano essere delle simboliche proteste nella prossima giornata di campionato? "Il fatto di scendere in campo mi sembra una proposta assurda, spinti dall’emozione posso capire la reazione del gruppo, dei compagni di squadra c’è da rispettare una decisione del Tas, l’unico ricorso possibile è alla Cassazione Europea sullo Sport ma comunque senza avere le carte a disposizioni mi pare che ci sia poco da fare."
Redazione NapoliSoccer.NET

2 Commenti

  1. Avvocato Pecchia non ritiene che questa sentenza sia un sopruso aberrante? E non ritiene che campana oltre che prendere i soldi da voi calciatori, debba veramente tutelare il vostro lavoro da decisioni che molto spesso vengono prese da persone incompetenti, e prevenute?

LASCIA UN COMMENTO