Clima pesante a Firenze, i tifosi viola minacciano violenza e guerra!

0
29

 

 

A Firenze il Napoli e l’arbitro Rizzoli troveranno sicuramente un clima pesante, dovuto alle accese proteste dei viola per i torti arbitrali di cui lamentano (anche a ragione), soprattutto a seguito delle sviste del giudice di gara in favore della Juventus nell’ultima giornata di campionato.
”Contro tutto e tutti ma sempre con voi ragazzi”
. E’ la scritta, in viola, che si legge in uno striscione attaccato nella notte ai cancelli dello stadio Artemio Franchi di Firenze, vicino all’ingresso degli spogliatoi. Lo striscione, che non e’ firmato, sembra un chiaro riferimento alle polemiche degli ultimi giorni contro le decisioni arbitrali a danno della Fiorentina.
Scritte contro il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, il ministro degli Interni Roberto Maroni, il presidente dell’Aia Cesare Gussoni, e il designatore arbitrale Pierluigi Collina, sono apparse sui muri di alcuni palazzi intorno allo stadio Artemio Franchi dove, domani sera, e’ in programma Fiorentina-Napoli, seconda giornata del girone di ritorno del campionato. Oltre allo striscione di incitamento ai tifosi, attaccato sui cancelli dello stadio, sulle scritte che hanno un chiaro riferimento alle polemiche per gli arbitraggi, si legge: ”Maroni e Berlusconi con Gussoni, finita la pazienza inizia la violenza”; ”Collina come Pairetto”; e ”Ora basta! rispetto o guerra”. La prima scritta, quella con riferimento al Premier e al ministro, e’ gia’ stata cancellata.
Redazione NapoliSoccer.NET – Fonte: Ansa

LASCIA UN COMMENTO