Giudice Sportivo: un turno di stop per Gargano e Contini

1
21

Sono 17 i giocatori squalificati dal giudice sportivo in seguito alle gare della prima giornata di ritorno del campionato di Serie A. Per il Napoli Contini e Gargano sono stati squalificato per un turno.
Di seguito tutti gli altri giocatori squalificati:
Tre calciatori sono stati fermati per due turni: Federico Balzaretti (Palermo) "per avere, al 45° del secondo tempo, rivolto ad un Assistente un epiteto insultante"; Carlos Emilio Carmona Tello (Reggina) "per avere, al 41° del primo tempo, scagliato con veemenza il pallone contro un avversario"; Fabio Firmani (Lazio) "per essere, al 27° del secondo tempo, quale calciatore in panchina, entrato sul terreno di giuoco, rivolgendo ad un calciatore avversario espressioni insultanti e pesantemente intimidatorie". Altri 14 giocatori sono stati fermati per una giornata: Matteo Ferrari (Genoa), Gaby Mudingayi (Bologna), Ezequiel Alejo Carboni (Catania), Bruno Cirillo (Reggina), Paul Costantin Codrea (Siena), Matteo Contini (Napoli), Walter Alejandro Gargano (Napoli), Aleksander Lukovic (Udinese), Federico Marchetti (Cagliari), Cesare Natali (Torino), Gianpaolo Pazzini (Sampdoria), Paolo Sammarco (Sampdoria), Christian Terlizzi (Catania), Mario Yepes (Chievo Verona). Sono state inoltre multate tre societa’: Palermo (5mila euro), Reggina (2.500 euro) e Roma (1.500 euro).

Squalificato per un turno anche il tecnico dei neroazzurri Mourinho per avere protestato, nel corso della gara Inter-Sampdoria, platealmente una decisione arbitrale, uscendo dall’area tecnica, rivolgendo al direttore di gara un’espressione ingiuriosa accompagnata da un gesto provocatorio”.

Tre turni di squalifica per la prova tv ad Adriano (Inter) per avere colpito, al 38° del primo tempo della gara Inter-Sampdoria, il calciatore Daniele Gastaldello.
Redazione Napolisoccer.NET
 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO