Pallanuoto: Posillipo-Civitavecchia 21-6

0
72

I rossoverdi di Silipo contro il fanalino di coda Civitavecchia nello stadio del nuoto, periferia nord di Napoli: accorrono quasi in 3.000 per gremire fino all’inverosimile l’impianto ed è subito festa grande.
La partita va come da pronostico, è dominata dall’inizio fino alla fine dai napoletani, che schierano un solo portiere (Antonino) per far posto al giovane Fiorillo. Rossoverdi, in scioltezza sin dai primi minuti di gioco, segnano e divertono il pubblico. Finale eloquente di 21-6, con un dato statistico da segnalare: ad eccezione del portiere Antonino, vanno a segno tutti i giocatori schierati in formazione. Non accadeva da due anni, il Posillipo sta crescendo.
Il patron Caiazzo al termine della gara ha rilasciato queste dichiarazioni: "Questa è la migliore risposta a quanti hanno criticato la nostra scelta, parlando addirittura di tradimento della Scandone: ma da quanto tempo non vedevamo tremila spettatori per una semplice partita di campionato?Non mi aspettavo tanta gente, ringrazio i tifosi di Casoria che ci hanno sostenuto con incredibile calore"

Redazione Napolisoccer.NET – Fonte: Posillipo Waterpolo
 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here