Il Napoli si imbatte nella nebbia, Iezzo nella lombosciatalgia

1
23

A causa della nebbia l’aereo che portava gli azzurri è stato costretto ad atterrare a Bergamo, facendo così allungare il viaggio del Napoli che ha poi raggiunto  Verona con un bus.
Però più che le condizioni meteo preoccupano le condizioni di Gennaro Iezzo che ha problemi di lombosciatalgia. Con Navarro che è rimasto a casa infortunato il Napoli ha dovuto convocare il giovane Sepe. Se il portiere di Castellammare non ce la dovesse fare toccherà a Matteo Gianello, che in quel di Verona, sua città natale, aveva già sostituito una volta Iezzo, disputando una delle sue migliori partite in maglia azzurra.  Per la cronaca non si trattava del Chievo ma dell’Hellas Verona,  campionato di serie B 2006/2007. Gli azzurri si imposero per 3-1 con gol di Domizzi, Calaiò e Dalla Bona ma fu Gianello il vero protagonista della gara salvando più volte la porta azzurra.
Redazione NapoliSoccer.NET 
 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO