Salvatore Aronica : “In trasferta ci mancano i nostri tifosi”

0
65

Il difensore del Napoli, Salvatore Aronica, a pochi giorni dalla gara di Verona, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Marte: "Inutile nasconderlo: abbiamo di fronte un mese fondamentale per il nostro campionato".
Totò, i tifosi vi chiedono punti anche lontani dal San Paolo…
"E’ vero, dobbiamo cercare di dare continuità alle prestazioni eccellenti in casa facendo anche qualche buon risultato in trasferta. Abbiamo lavorato tanto in settimana e credo ci siano i presupposti per andare a giocare una buonissima gara a Verona. Di certo non sarà facile perché loro avranno gran voglia di risalire la classifica ma noi abbiamo il dovere di cominciare bene l’anno anche nella partite esterne e siamo fiduciosi di poterlo fare"

Sei molto apprezzato da Reja e soprattutto dai tifosi per la tua versatilità. Che bilancio trai dai tuoi primi cinque mesi di Napoli?

"Ottimo. Sono orgoglioso dell’affetto manifestatomi dalla gente. I tifosi sono eccezionali, unici. Mi sono inserito benissimo in questo gruppo. Ci sono ragazzi splendidi e poi con Reja ho un gran rapporto. Sono felicissimo della scelta di Napoli e spero di poter raggiungere con questa maglia qualche obiettivo importante".

Importante quanto? Napoli sogna in grande…

"Sognare in grande non fa male, l’entusiasmo aiuta a crescere ma dobbiamo essere anche realisti. Noi giocatori non possiamo fare voli di fantasia perché l’eccessiva euforia potrebbe far male. Noi sappiamo che l’obiettivo della Società è l’ingresso in Europa e speriamo di riuscire a centrare questo traguardo".

Arriva un calendario bello tosto. Dopo il Chievo ci sarà un ciclo di ferro…

"Beh, lo sappiamo. Abbiamo dato un’occhiata al calendario e davanti a noi abbiamo match durissimi uno in fila all’altro. Credo che ci giochiamo tanto in questo mese. Inutile nasconderlo: sarà un momento fondamentale di questa stagione. Ma adesso pensiamo una gara alla volta e cerchiamo di fare risultato a Verona".

Quasi chiuso il girone di andata. Qual è il tuo giudizio sul Napoli?

"Sinora, onestamente, il nostro è stato un campionato strepitoso. Se fossimo riusciti a conquistare anche qualche punto in trasferta sarebbe un cammino effettivamente devastante. Ma siamo in alto e sappiamo che possiamo regalare alla città una grande stagione. Ce la metteremo tutta. Di certo se riuscissimo a bissare l’andatura del girone di andata anche al ritorno potremmo ottenere un risultato sinceramente spettacolare"

Redazione NapoliSoccer.NE – Intervista tratta da: SSCNapoli.It

 

 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here