Emiliano Mondonico: Ora bisogna vincere in trasferta

0
51

«In una delle prime puntate di ”Controcampo” dissi che il Napoli, abilmente varato da Marino, era la terza-quarta forza del campionato. Logicamente, adesso non mi meraviglio nel vedere il Napoli lassù in classifica…». Emiliano Mondonico, che è tornato ad essere l’allenatore della Cremonese, ricorda il suo pronostico in avvio di stagione. «La classifica è veritiera. De Laurentiis ha costruito un giocattolo quasi perfetto. Sta viaggiando bene il Napoli, sta creando tutte le premesse per centrare il traguardo che tutta la tifoseria merita: giocare in Champions». Mondonico, che ha grandissima stima di Reja, regala due suggerimenti: «La squadra deve prendere maggiormente coscienza della forza che riesce a sprigionare. Deve farlo anche quando gioca fuori casa. Domenica prossima, le si presenterà un’occasione eccezionale. Pur nel massimo rispetto del Chievo, Cannavaro e compagni dovranno trovare all’interno del gruppo gli stimoli per un exploit. Si raggiungono i grandi traguardi quando si vincono partite contro avversari che per la loro caratura non ti danno stimoli. Sarà un incontro determinante per il Napoli. Chiudere l’andata a 36 punti sarebbe il miglior biglietto da visita per il ritorno».

fonte:Il Mattino – Redazione NapoliSoccer.NET



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here