Calcio: Solo un pari per l’Inter contro il Cagliari

0
68

– Il Cagliari ferma la corsa dell’Inter. Dopo 8 vittorie consecutive in campionato, la capolista inciampa a San Siro contro i sardi di Allegri e il 2009 dei nerazzurri si apre con un mezzo passo falso che rida’ fiato alle speranze delle inseguitrici. Domani la Juve, che riceve il Siena a Torino, puo’ portarsi a -4 e anche Milan (impegnato a Roma all’Olimpico) e Fiorentina (in casa con il Lecce), hanno la possibilita’ di rientrare in corsa. E’ stata dura, durissima per la squadra di Mourinho andata sotto al 20′ della ripresa. A punirla Acquafresca che e’ di proprieta’ dell’Inter e che ha spaventato San Siro. Mourinho, che gia’ ad inizio ripresa aveva inserito Quaresma per Cordoba, ha messo in campo Crespo e Mancini togliendo Samuel e Figo e proponendo una squadra sbilanciatissima che ha rischiato di incassare il colpo del ko. Biondini al 27′ e Acquafresca al 29′ hanno graziato Julio Cesar. Al 32′ e’ arrivato il pari di Ibrahimovic dopo una gran giocata di Crespo, nel finale tante altre emozioni. In particolare al 38′ clamoroso l’errore a porta vuota di Acquafresca, poi ancora le occasioni di Cossu, il palo esterno di Muntari e al 93′ il gol annullato a Mancini per fuorigioco. Insomma finale dalle mille emozioni, in una partita che si e’ infiammata solo dopo il gol di Acquafresca. All’inizio non un’Inter brillante, ma comunque pericolosa con Maxwell e Ibrahimovic. A suonare la carica e’ capitan Zanetti che con due destri dal limite impegna Marchetti in angolo. Nella ripresa Mourinho cambia: dentro Quaresma per Cordoba, Chivu retrocede in difesa e Inter in campo con un classico 4-4-2 con i due portoghesi larghi sulle fasce. Al 6′ destro largo di Quaresma. Al 9′ azione Figo-Zanetti, Ibra spreca tutto calciando fuori da 5 metri. Al 20′ Acquafresca porta in vantaggio il Cagliari su assist di Fini. Rossoblu’ vicini al colpo del ko con Biondini al 27′ e al 29′ con Acquafresca. Al 32′ l’Inter pareggia: gran giocata di Crespo e facile tap-in di Ibra. Al 35′ Cossu calcia centralmente da buona posizione, al 38′ clamoroso l’errore a porta vuota di Acquafresca dopo la parata di Julio Cesar sul tiro di Cossu. Poi il palo esterno di Muntari e il gol annullato a Mancini per fuorigioco. Finisce 1-1, l’Inter sale a quota 43 punti, il Cagliari si porta a 22

 

fonte:agi



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here