Aggiornamenti da Catania

0
31

Undicesimo giorno consecutivo di lavoro per il Catania dopo la sosta invernale. I rossazzurri si sono ritrovati nel pomeriggio a Massannunziata per la prima di due sedute a porte chiuse del fine settimana.Gli uomini di Zenga preparano meticolosamente la sfida in trasferta contro il Napoli dove si troveranno a fronteggiare quattro ex: l’allenatore degli azzurri Edy Reja, il portiere Gennaro Iezzo, l’attaccante Ignacio Pia’ e il centrocampista Francesco Montervino. Ancora da sfatare il mito trasferta, visto che gli etnei non hanno mai vinto lontani dal loro stadio nella prima parte del campionato. A disposizione dell’allenatore etneo l’interno gruppo ad eccezion fatta dell’argentino Llama che risente ancora dei postumi di un infortunio subito nel mese di dicembre e ha quindi lavorato in palestra: domani sara’ sottoposto ad ulteriori accertamenti per verificare i tempi del rientro. Nessun problema invece per Sabato, che nei giorni scorsi si era allenato a parte insieme all’attaccante Spinesi che non dovrebbe essere della partita in quanto inserito da tempo nella lista dei partenti dalla societa’ etnea: destinazione possibile Salernitana.Esercitazioni tattiche quelle di questo pomeriggio, con la squadra suddivisa per reparti, provate anche soluzioni su palla inattiva. Zenga si prepara ad affrontare i campani con il modulo che ha utilizzato per le ultime gare di campionato sia in case che in trasferta. Probabile un 3-5-2, con gli esterni di centrocampo bloccati sulla linea dei difensori in fase di non possesso palla. Assente Stovini per squalifica.
Probabile formazione (3-5-2): Bizzarri; Silvestre, Terlizzi, Silvestri; Izco, Biagianti, Carboni, Ledesma, Tedesco; Mascara, Paolucci.

Redazione NapoliSoccer.NET – fonte: AGI
 

LEAVE A REPLY