Calcio, Processo Gea: Condannato Moggi a 1 anno e sei mesi

0
61

Un anno e sei mesi a Luciano Moggi, un anno e due mesi ad Alessandro Moggi. Tutti assolti gli altri imputati: Davide Lippi, Franco Zavaglia, Francesco Ceravolo e Pasquale Gallo. Questa la sentenza del Processo Gea. La condanna arriva per «Concorso in violenza privata e tentata violenza privata». Per i sei imputati la pubblica accusa aveva chiesto, nell’udienza dell’11 novembre 2008, pene che vanno dai 6 anni (Luciano Moggi) agli 8 mesi (Gallo) di reclusione; 5 anni chiesti per Alessandro Moggi, 3 anni e mezzo per Zavaglia, 2 anni e 4 mesi per Ceravolo, 16 mesi per Davide Lippi. La mattinata si è aperta con l’arringa dell’avvocato Franco Coppi, difensore di Davide Lippi, che ha chiesto per il suo assistito l’assoluzione con formula piena (perché il fatto non sussiste per tutti i capi d’imputazione). L’udienza proseguirà con le conclusioni dell’avvocato Giulia Bongiorno, difensore di Moggi.  Pochi minuti dopo le 12 i giudici si sono ritirati in Camera di Consiglio. La sentenza è attesa per il pomeriggio. Poco prima aveva concluso la sua arringa l’avvocato difensore di Moggi, chiedendo l’assoluzione piena perché il fatto non sussiste («È come se si venisse processati per un fallo di gioco»)
 

Fonte. Corriere dello Sport

Condividi
Articolo precedenteNapoli-Catania: cifre e curiosità
Prossimo articoloLavezzi, altra magia, record di ascolti in tv
Giornalista e Vice Direttore di Napolisoccer.NET . Tifoso del Napoli, coniugo l'amore e la passione per gli azzurri alla deontologia propria del lavoro di giornalista. Il piacere di raccontare le vicende azzurre, con i suoi risvolti sociologici, con criticità e romanticismo quando ci vuole. Pratico la libertà d'informazione senza condizionamenti.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here