Ragazzi, CARICA!

0
122

Ricordo ancora lo striscione esposto dalla curva durante i play off della "lontana" serie C, quello striscione recitava a caratteri cubitali "CARICA". Incitava allora a dare il massimo per raggiungere un obiettivo. Oggi come allora, la carica deve essere la stessa, possibilmente solo il risultato finale dovrà cambiare (scongiuri del caso ammessi).
Domenica inizia l’anno calcistico 2009, il Napoli è stato tra le sorprese del campionato di serie A del 2008, i tifosi si aspettano ora che la sorpresa si tramuti in splendida realtà e che il nuovo anno inizi subito con una vittoria ben augurante. La partita con il Torino, ultima del 2008, deve servire come monito. In questo campionato nessuna squadra può essere affrontata con sufficenza, tutti meritano rispetto e massima considerazione. Solo affrontando tutte le partite con la giusta mentalità e l’adeguata intensità potrà essere raggiunto il sogno della Champions. Allora ragazzi, noi tifosi ci crediamo e vi chiediamo unanimamente di impegnarvi a fondo. Lo facciamo sostenendovi con lo stesso amore e lo stesso entusiasmo: Ragazzi, CARICA!

Pino Chianese

Condividi
Articolo precedenteFabio Cannavaro chiarisce
Prossimo articoloNapoli-Catania: cifre e curiosità
La passione per il calcio è nel DNA. Il pallone è stato l'unico giocattolo che ho sempre voluto e chiesto. Il Napoli calcio è la mia seconda pelle. La fede calcistica non scompare mai né si può cambiare.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here