Calcio: 1/A Divisione, Pescara asta fallimentare il 20 gennaio

0
51

Si terra’ il 20 gennaio l’asta fallimentare per la vendita del Pescara Calcio Spa, dichiarata fallita il 19 dicembre. Lo ha comunicato il curatore fallimentare, Saverio Mancinelli, di concerto con il giudice delegato Anna Fortieri. Si procedera’ alla vendita mediante procedura competitiva con prezzo gia’ ribassato del 50% rispetto al valore di stima (600 mila euro). In caso di assenza di offerenti il curatore convochera’ il comitato dei creditori per pronunciarsi sull’opportunita’ di continuare l’esercizio provvisorio, ma se il comitato non ravvisera’ l’opportunita’ di continuare l’esercizio provvisorio, il giudice ne ordinera’ la cessazione. In caso di unica offerta il bene verra’ provvisoriamente aggiudicato all’unico offerente. In presenza di pluralita’ di offerenti verra’ invece indetta tra gli stessi una gara con offerte in aumento, con rilancio non inferiore a 10 mila euro. Finora l’unica offerta ufficiosa di partecipazione alla gara e’ arrivata dalla societa ‘Delfino Pescara 1936’, nata due giorni fa per opera di Peppe De Cecco.

 

fonte:ansa



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here