Napoli-Lazio: Mazzarri prova il tridente

3
31

Allenamento mattutino per il Napoli presso il centro sportivo di Castelvolturno. La squadra ha svolto una preparazione tecnico-tattica ed ha concluso la seduta con una partitella in famiglia terminata con il risultato di 1-0, con gol di Pià. Grande impegno da parte di Quagliarella con Mazzarri che pensa come recuperarlo al meglio. Da evidenziare che il tecnico ha provato in allenamento un inedito tridente con Denis, Quagliarella e Pià (questi al posto di Lavezzi). Lavoro differenziato per Santacroce.
La squadra riprenderà martedì gli allenamenti in vista dell’impegno casalingo contro la Lazio.

F. De Lucia – Napolisoccer.NET

Condividi
Articolo precedenteGargano non recupera e salta il Costarica
Prossimo articoloBigon diventa papà, è nata Ludovica
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

3 Commenti

  1. Puoi anche provarlo il tridente con Lavezzi, Quagliarella e Denis, più il quarto di attacco Hamsik, però poi devi avere 6 giocatori dietro tecnicissimi che non perdono mai la palla e che corrono come i diavoli. Con la quadra attuale prendi 3-4 goal a partita col tridente. Se De Laurentiis non compra 2 difensori davvero buoni e almeno un altro centrocampista di grande tasso tecnico, non ci sarà mai quel salto decisivo di qualità secondo me, nonostante l’ultra competenza di Mazzarri. Forza Napoli.

  2. Niente tridente. Col centrocampo leggero che abbiamo e la difesa un po approssimativa e per giunta senza aronica, non ce lo possiamo permettere.
    Vediamo di non perdere in casa per la prima volta sfatando un altro tabu’, ma al negativo.

LASCIA UN COMMENTO