Calcio: Mercoledi via al mercato, ecco i nomi d’oro

0
21

Terminati i fuochi d’artificio di fine anno e’ conto alla rovescia per i nuovi possibili ‘botti’ del mercato di riparazione del calcio italiano. Da mercoledi’, fino a fine mese, sara’ possibile acquistare e cedere giocatori per rinforzare o sfoltire le rose, ma gia’ da tempo la girandola dei nomi tra stelle e promesse e’ in moto per far sognare tifosi e innamorati del pallone. Gli ultimi nel valzer delle indiscrezioni sono l’attaccante del Portsmouth Jermaine Defoe, nel mirino della Juve, e Lukas Podolski sul quale, oltre alla Roma, hanno messo gli occhi numerosi club europei tra cui Manchester City e Tottenham. Secondo il giornale inglese Sunday Mirror la Vecchia Signora avrebbe come obiettivo Defoe e sarebbero gia’ pronti 20 milioni di euro per portarlo a Torino. Una bella cifra per l’attaccante di 27 anni, che in prospettiva dovrebbe sostituire David Trezeguet, quasi pronto al rientro dopo un lungo stop per infortunio. Per accaparrarsi il giocatore, di origini caraibiche, i bianconeri dovranno pero’ battere la concorrenza del Manchester City e soprattutto del Tottenham, in cui il calciatore ha militato fino al gennaio dello scorso. Per cedere il nazionale tedesco Podolski il Bayern Monaco vuole 10 milioni di euro: il giocatore reduce dal Mondiale 2006 che lo aveva eletto miglior giovane del torneo e’ stato messo sul mercato dal suo club che per rimpiazzarlo ha gia’ preso l’attaccante croato Ivica Olic, che a fine campionato lascera’ l’Amburgo. A lasciare la sua attuale squadra potrebbe essere a gennaio anche Adriano, ma l’Inter vorrebbe assicurarsi almeno un’altro attaccante: Owen e Milito i piu’ gettonati. Per quanto riguarda il centravanti del Genoa la richiesta di 20 milioni piu’ i prestiti di Balotelli e Jimenez, non convincono il patron dell’Inter Massimo Moratti che gia’ in estate era contrario all’arrivo di Quaresma, che non sta brillando e contemporaneamente toglie spazio a Mancini e allo stesso Balotelli. Se Podolski e Adriano sono destinati a lasciare Monaco e Milano l’asso del Valencia e della nazionale spagnola David Villa si e’ tolto dal mercato: in un comunicato del suo club l’attaccante spagnolo assicura che giochera’ a Valencia per i prossimi sei anni. Sulle tracce dello spagnolo a suon di milioni di euro c’erano Real Madrid e Manchester United

 

fonte:ansa

LASCIA UN COMMENTO