Calcio: Fiorentina, Montolivo “Continuità per arrivare in Champions”

0
86

Tornare a fare la Champions con la Fiorentina, restare nel giro della Nazionale per dimostrare a Marcello Lippi di meritare fiducia, impegnarsi per diventare un giocatore fondamentale alla Gerrard, suo idolo da sempre. Questi gli obiettivi che Riccardo Montolivo ha svelato dal ritiro di Marbella dove lui e i compagni per il secondo giorno di fila hanno ricevuto la visita di Fabio Capello il quale possiede una villa nella localita’ spagnola, a due passi dal centro sportivo Marpafoot dove si stanno allenando i viola. ”Siamo tutti carichi, questo ritiro ha sempre dato grandi frutti – ha dichiarato il centrocampista della Fiorentina – Se saremo continui e miglioreremo costantemente possiamo classificarci tra le prime quattro pure quest’anno e arrivare fino in fondo alla Coppa Uefa”. Grandi ambizioni e speranze dunque animano Montolivo, a livello di squadra ma anche personale dopo aver chiuso il 2008 con una rete che ha regalato alla Fiorentina una vittoria in casa della Sampdoria che mancava da 20 anni: ”Prandelli mi ha sempre dimostrato fiducia, faro’ di tutto per diventare un giocatore sempre piu’ importante, fondamentale. Nelle ultime partite ho fatto bene e non voglio certo fermarmi”. Anche perche’, gia’ entrato nel giro della Nazionale (dove pero’, quando e’ stato chiamato in causa, finora non ha brillato) intende ovviamente restarci a lungo: ”Mi auguro di avere altre occasioni per rifarmi, Lippi mi ha detto di stare sereno”. Intanto Montolivo cerca di seguire le orme di Steven Gerrard: ”E’ un esempio, il piu’ bravo”. Un esempio ma per Capello, che stamani ha seguito gli allenamenti dei viola, fino a un certo punto: ”Spero non diventi come l’ultimo Gerrard” avrebbe commentato, come riportato dal sito Firenzeviola, il ct della nazionale inglese di cui il capitano del Liverpool e’ da tempo una delle colonne. ”Per me a livello calcistico Gerrard e’ il modello da seguire. Quanto al recente arresto per rissa non mi esprimo” ha aggiunto il giocatore viola che s’e’ detto pronto all’occorrenza anche a ricoprire il ruolo attualmente di Santana, alle spalle della coppia d’attacco, pur non rientrando appieno nelle sue caratteristiche. E mentre Montolivo studia da Gerrard, la Fiorentina e’ alla finestra del mercato invernale. Il club viola, che ha registrato un passivo di 40 milioni di euro, mira a sfoltire la rosa mettendo in vendita quei giocatori finora meno utilizzati: Semioli (piace a Genoa e Torino), Papa Waigo (Lecce, Chievo e club stranieri), Da Costa (Juve e Marsiglia), un portiere fra Storari e Avramov e un attaccante fra Osvaldo (Torino, Roma) e Pazzini, ad ora favorito, accostato a Palermo, Samp, Genoa, Bologna, Everton e Udinese all’interno di un eventuale scambio con Zapata

fonte:ansa



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here