Russotto piace al Lecce, Savini nel mirino della Reggina

5
12

Ancora voci di calciomercato che si susseguono sui vari quotidiani, questa volta tocca al Corriere dello Sport che menziona un interesse del Lecce per il fantasista azzurro Andrea Russotto. Il giovane under 21 è spesso chiuso e non riesce a trovare spazi con il Napoli e i giallorossi puntano ad averlo a gennaio. «È un giovane promettente, altro non dico», ha dichiarato il ds Angelozzi sul giocatore. Oltre a Russotto il quotidiano parla di una cessione di Savini, per lui l’interesse della Reggina e di tutte le big in serie B.  Al Frosinone, intanto, gli azzurri hanno proposto uno scambio tra Inacio Pià e Zlatko Dedic. Ricordiamo che il mercato ufficiale apre il 7 gennaio per chiudere il 2 febbraio, fino ad allora ne sentiremo sicuramente di "cotte e di crude"

Redazione NapoliSoccer.NET

5 COMMENTS

  1. Peccato che il mr anticalcio Reja non abbia mai visto Russotto, giocatore di sicuro talento del quale il mr non si fida tatticamente!!
    Peccato perche’ credo che a noi tifosi ci sarebbe piaciuto vederlo giocare
    qualche scampolo al posto di lavezzi o in un attacco a 3 .
    Adesso spero che vada a giocare in prestito in una squadra che gli offra di giocare con continuita’ per poi riabbracciarlo l’ anno prossimo sperando pero’
    con un Napoli alla cui guida tecnica abbia un giovane ed emergente allenatore –( GIAMPAOLO)—!!!!!!!

  2. Caro Alexlav sono daccordo sul fatto che russotto sia un giocatore talentuoso ma non è ancora pronto per la seria A ad alto livello. Reja ha sempre dimostrato di puntare sui giovani quando ce n’è stato bisogno( vedi Hamsik, lavezzi e gargano). In questa città dobbiamo trovare sempre qualcosa che non va e questo qualcosa è stato spesso l’allenatore. Per me fin quando il buon vecchio Edy continua a centrare gli obiettivi prefissati può rimanere e quindi spero che rimanga per tanto ancora.

  3. La penso esattamente come Mimmo .Adesso vi racconto un anedotto. Ad una precisa domanda di Russotto al suo medico sportivo l’anno scorso quando giocava con il treviso:Dottore perchè il mister (Pillon)non mi fa giocare .il dottore rispose:perchè se avessi la mia testa a quest’ora staresti giocando gli europei con Donadoni, Reja non centra niente è lui che deve maturare e presto anche sennò fà la fine di tanti talenti inespolosi e si sa x un giocatore la testa e fondamentale x sprigionare tutto il suo talento che è notevole.

LEAVE A REPLY