Calcio: Schiaffeggia il suo capitano espulso giocatore dello Stoke City

0
64

Episodio insolito in West Ham-Stoke City, una delle partite della
Premier League giocate oggi. Un giocatore della squadra ospite, l’attaccante giamaicano Ricardo Fuller (un gigante di 190 che gioca nella nazionale del suo paese) ha preso a schiaffi, trattenuto a stento da un compagno, il suo capitano, il difensore Andy Griffin, ritenendolo responsabile del gol appena preso dalla sua squadra. L’arbitro se n’è accorto e lo ha espulso. È successo nel cerchio del centrocampo, al 7′ del secondo tempo, quando lo Stoke stava ‘battendò per la ripresa del gioco dopo il pareggio del West Ham (1-1) che aveva segnato con Carlton Cole. Fuller si è avvicinato con fare minaccioso a Griffin, accusandolo di essere colpevole sul gol avversario e lo ha schiaffeggiato. L’arbitro Michael Jones è subito intervenendo mostrando il cartellino rosso al giamaicano

fonte: Ilmattino.It



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here