Luciano Moggi “Fabio Cannavaro se torna in Italia viene al Napoli”

0
16

Luciano Moggi in una intervista rilasciata a "il Sussidiario.net" ha rilasciato anche alcune dichiarazioni sul Napoli

 Qual è la squadra che l’ha sorpresa maggiormente in questa prima parte della stagione?

 

Il Napoli è la squadra rivelazione. Dopo le prime partite qualcuno diceva che l’Udinese poteva vincere lo scudetto, ma le chiacchiere nel calcio non contano. Il Napoli non ha fatto molte chiacchiere e sta facendo un bel campionato. E poi metterei l’Atalanta che sta ripetendo la stagione positiva dell’anno scorso con sprazzi di bel gioco, merito anche dell’allenatore.

 

Il Napoli può rivivere i fasti del periodo di Maradona?

 

Non è possibile. Quella era una squadra completa con una stella come Maradona. Diciamo che è difficile. La squadra di oggi è discreta, è una lontana parente di quella di Maradona; non ha giocatori di caratura tale per avvicinarla. L’ipotesi è da escludere. Bisogna anche dire, però, che nel calcio di oggi, a parte l’Inter, le altre compagini possono essere messe tutte sullo stesso piano. Il Napoli fa dell’agonismo la sua caratteristica principale, ma ha comunque giocatori di qualità come La vezzi e Hamsik.
 

 

Fra i difensori si parla di Santacroce come possibile uomo mercato.

 

Il Napoli è una società di vertice che non può cedere i suoi giocatori migliori. E’ un fatto di immagine e l’immagine per una società di vertice è molto importante.

 

Vede possibile un ritorno in Italia di Fabio Cannavaro?

 

Fabio è un grande giocatore in età avanzata. Se viene in Italia torna a Napoli.

Redazione NapoliSoccer.NET

 

LASCIA UN COMMENTO