Calcio:Moggi “Buona fede degli arbitri? oggi è una favoletta”

0
21

– "Buona fede arbitrale di oggi al posto della malafede del passato? Ma chi ci crede piu’". Luciano moggi risponde cosi’ sulle colonne di "Libero" ai presidneti di Inter e Juve Moratti e Cobolli Gigli in riferimento agli errori arbitrali di questo campionato. "Coloro che hanno sbagliato a Siena a favore dell’Inter – prosegue Moggi – sono gli stessi che sbagliavano in passato (Griselli e Calcagno) e se in passato sbagliavano in favore della Juve erano in malafede, mentre ora che sbagliano a favore dell’Inter lo fanno in buona fede?. Errori e aiutini vari ci sono sempre stati e l’unica cosa che varia e’ l’interpretazione che ad essi viene data. Oggi sono tutti pronti a dire che la sudditanza psicologica non esiste, salvo poi notare che il potente viene guardato in altra maniera e che a farne le spese sono sempre le piccole. In passato non ci sono stati complotti e macchinazioni, perche’ diversamente se ci fossero stati prima, ci sarebbero anche oggi. Il sempre attento Mughini ha detto di voler leggere le intercettazioni, ‘non quelle delle chiacchiere da bar, ma di una almeno dove si dimostri che qualcuno sia stato corrotto’. Questa domanda la pongo a Moratti e nello stesso tempo gli faccio presente che l’unica societa’ che in quei tempi aveva contatti diretti con un arbitro in attivita’ era l’Inter".

fonte:ansa

LASCIA UN COMMENTO