Reja: “Squadra sottotono, in trasferta dobbiamo maturare ancora”

10
73

Il tecnico Edy Reja, amareggiato per la sconfitta con la quale il Napoli chiude il 2008, ha rilasciato alcune dichiarazioni. Ecco quanto raccolto da NapoliSoccer.NET: “Purtroppo non riusciamo a fare questo passo in avanti in trasferta. La gara di oggi, da come era iniziata, si vedeva che era improntata sullo 0-0, poi c’è stato quell’errore con il giocatore a terra. Questa maturità tarda ad arrivare e non siamo riusciti a portare a casa il risultato in cui speravamo. Al di la delle assenze che non contano niente era un Napoli all’altezza di poter fare la gara. Dobbiamo trovare soluzioni per poter essere più competitivi fuori casa. Zalayeta e Denis possono giocare insieme, è chiaro che uno si deve sacrificare, però penso che tutta la squadra non era in condizione oggi. Qualche giocatore sottotono si è fatto sentire e con l’assenza di Lavezzi non ce lo potevamo permettere. Se stavamo un po’ più attenti il gol lo avremmo potuto evitare. Questa settimana avevamo preparato molto bene la gara, per venire a Torino con la determinazione giusta. Ci manca un po’ più di maturità con la quale questo gol non l’avremmo preso. Non si tratta di fare acquisti a gennaio, bisogna solo crescere e parlarne, siamo una squadra abbastanza giovane. Una squadra come la mia deve venire fuori da Torino con un risultato positivo, siamo abituati a fare prestazioni di diverso spessore. Non voglio tirare in ballo gli assenti ma solitamente giochiamo con una squadra di diverso livello. Dopo il loro vantaggio non siamo stati capaci di trovare gli spazi per creare qualche difficoltà. Ultimamente non abbiamo fatto bene fuori casa, e a parte l’Inter e il Milan dove la sconfitta ci poteva stare, le altre non dovevamo perderle. La rapina ad Hamsik? Un po’ di paura c’è stata inizialmente, come è naturale che sia, ma già il giorno dopo ci scherzavamo su, e Hamsik non ha subito traumi particolari. Anche se ci abbiamo scherzato e sdrammatizzato, non è una cosa molto simpatica e condanno questi gesti. La falsità e il rubare, per quanto mi riguarda, sono le cose peggiori che possa fare un individuo.”
Redazione NapoliSoccer.NET



10 Commenti

  1. mamma mia il torino nn è niente è una squadra di pippe eppure noi lo siamo in trasferta!!!!!!!!!!!11 quando cazzo diventiamo grandi zalajeta via a gennaio ci serve un attacante ke segna e un centrocanpista

  2. Zalayeta – Denis coppia improponibile… L’hanno scorso giocavamo spesso con Bogliacino dietro un’unica punta perchè non ha giocato così? Almeno avrebbe avuto un’alternativa in panchina per l’attacco (tra l’altro)… Sta partita l’ha persa Reja…
    A proposito mi spiegate come ha fatto Dzemaili a rialzarsi e mettere quella palla in mezzo? Erano 2 i difensori del Napoli e gli hanno fatto fare quello che voleva!!! Stava a pancia a terra, si è rialzato e l’ha rimessa in mezzo!!! Mah…

  3. “il Napoli in trasferta deve maturare ” è la solita frase di sempre: Io direi piuttosto che senza Hamsik e Lavezzi il Napoli è poco competitivo, da metà classifica, come ha dimostrato oggi contro una piccolissima squadra di serie B quale è in questo momento il Torino. E meno male che ci sono Contini e Blasi altrimenti oggi sarebbe finita anche peggioCome fanno i dirigenti del Napoli a dire che che a Gennaio non si comprerà nessuno per non turbare gli equilibri della squadra? E poi smettiamola di pensare alla coppa campioni: Una cosa che mi scoccia è essere stati superati dalla Fiorentina ed aver realizzato quanto predetto da Gilardino. con la solita espressione intelligente(?). Mi rendo conto di aver fatto solo uno sfogo a caldo ma sono molto incazzato.
    Cordiali saluti
    Namoli mon amour

  4. Il Napoli nn puo giocare solo con lavezzi e denis davanti a bisogno di una vera punta che fa gol ..il Napoli in questo momento nn ce l’ha .zalayeta nn è piu in grado di giocare a Napoli deve preparare le valigie nn è un giocatore in grado di aiutare il Napoli di quest’anno soprattutto ora che la squadra deve puntare alla champions !mannini e maggio hanno giocato anche loro bene pero la squadra ha bisogno di un po di acquisti importanti …se il Napoli GIOCASSE SOLO TRASFERTE IL NAPOLI IN QUESto momento era in zona retrocessione …la societa si dia una mossa a trovare giocatori seri da soddisfare tutti noi tifosi !

  5. Ancora a prendersela con Reja? Ma quando capiremo che che Reja non ha colpe quando non abbiamo delle riserve competitive? Russotto è troppo giovane e poco incline alle regole tattiche, Bogliacino evidentemente non è ancora in condizione, Zalayeta è l’ombra di se stesso, Denis deve crescere ancora ed è l’unico a cui non si può dare addosso, bisogna lasciarlo ambientare. Non abbiamo valide alternative alla squadra titolare è inutile prendersela con l’allenatore quindi. Rinaudo non è all’altezza e non so se lo sarà mai. Non bastano un centrocampista e un attaccante per essere competitivi su due tre fronti è questa la dura realtà, bisogna andare sul mercato ogni qualvolta ce la possibilità e acquistare non solo giovani ma anche e soprattutto giocatori con maggiore esperienza che trasmettano la stessa agli altri. Mi auguro che la società abbia capito. Al di là di questo non mi sembra che dobbiamo fare una tragedia per questa sconfitta, la squadra sta facendo un grandissimo campionato.

  6. il Napoli che ho visto ieri era una squadra assolutamente riunciataria senza idee ne concentrazione, era evidente che i giocatori non hanno dato il massimo, e non si puo additare la colpa ad un calo fisico quando appena una settimana fa contro un lecce di gran lunga superiore al torino,, il Napoli si e dimostrato una squadra tonica correndo per 90 min, o alle assenze che se pur importanti non giustificano il risultato in campo si scende in 11 non in 2, Grande rispetto per il mr. reja per il suo lavoro svolto fin ora pieno di soddisfazioni ma dovrebbe strigliare i suoi quando ci sono questi cali di rendimento, si sa che nel calcio le motivazioni sono fondamentali e se si perde con il Torino non si va in champions buon natale a tutti e che sia un 2009 da champions

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here