Lavezzi: “Napoli, voglio ritrovarti terzo”

3
84

 "El Pocho è già partito per le vacanze in Argentina"
Il Napoli ha concesso a Lavezzi di partire in anticipo per l’Argentina dal momento che sarà assente domenica prossima in quanto squalificato per la gara di Torino. L’ argentino ha salutato i compagni raccomandandosi di vincere a Torino: «Al mio ritorno voglio trovare il Napoli al terzo posto».
 Oggi pomeriggio quindi il Pocho non prenderà parte alla partitella in famiglia contro gli Allievi dove mister Reja proverà l’undici da schierare a Torino . Niente da fare per Hamsik. Ieri il centrocampista del Napoli ha svolto lavoro differenziato senza forzare  tanto. Lo slovacco resterà tra gli esclusi per la gara contro i granata in quanto Reja non intende correre rischi è quindi partirà venerdì per Banska Bystrica. Invece le buone notizie arrivano da Gargano, l’uruguaiano che accusava un affaticamento ai flessori della coscia destra ha effettuato l’ecografia che ha escluso lesioni per cui oggi dovrebbe provare ad allenarsi regolarmente con i compagni, quindi l’undici anti-Toro prevede  in difesa il rientro certo di Santacroce ; a centrocampo Pazienza è candidato a rimpiazzare Hamsik mentre in attacco Zalayeta dovrebbe affiancare Denis. L’ultimo dubbio che assilla il tecnico goriziano è il ballottaggio tra Vitale e Mannini per la fascia sinistra con quest’ultimo in ansia per l’attesa dell’esito del ricorso al Tas per la vicenda della squalifica comminatagli dalla Wada

Redazione NapoliSoccer.NET



3 Commenti

  1. Caro Pocho mi dispiace ma non credo che quell’ammonizione sia venuta per caso o per difendere il tuo amico Gargano,tu sei già in vacanza…… questo la dice lunga.Quando torni cerca di portarci in champions e poi potrai anche chiedere un adeguamento contrattuale e non uno stipendio triplo.

  2. @SoloVerità
    Non credo se la sia cercata per anticipare le vacanze.

    @Lavezzi
    Ti raccomando la linea.. non fare che torni stile “buattella” e poi non “t’ fir’e’ move’r'”.

    Auguri a tutti:)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here