Navarro “Napoli mi sta insegnando qualcosa”

1
42

"Il Napoli è il mio futuro". Nico Navarro ha idee chiare e grande entusiasmo. Il portiere argentino racconta la sua esperienza azzurra.

Sei qui da un anno ormai, che rapporto ti lega a Napoli?

"Sono affascinato. La gente è splendida. I napoletani sono incredibili, straordinari. Mai visto tifosi così calorosi. Ne parlo spesso con i miei compagni di Nazionale e nessuno, anche quelli che hanno giocato al Real Madrid, hanno idea delle emozioni speciali che io invece vivo in questa città".

Le sensazioni che stai provando a 23 anni nel difendere quella porta del San Paolo…

"Grande gioia. Mi piace la passione che si respira nell’aria. Vorrei che Napoli fosse casa mia per tanti anni ancora".

La partita che ricordi con più piacere…

"Napoli-Milan. Uno stadio strapieno, una vittoria stupenda. Ho fatto parate importanti. Avevo sempre guardato il Milan in tv e non mi sembrava vero quel giorno di giocarci contro e batterlo".

Sotto il profilo tecnico cosa ti ha dato il Napoli?

"Mi ha insegnato tanto. Io dico sempre che in Argentina ci si allena molto ma in Italia si impara. Gioco in una squadra importantissima che ha molta più storia di tante squadre del mio Paese. Questo per me è un punto di arrivo. Sto benissimo ed ho due compagni di ruolo che mi stanno aiutando tanto. Con Iezzo e Gianello ho un rapporto bellissimo".

Qual è l’obiettivo del Napoli quest’anno?

"Non porsi obiettivi o tetti. Non facciamo tabelle. Giochiamo alla giornata, tutto può accadere".

Invece l’obiettivo di Navarro?

"Essere al Napoli per tanto tempo ancora e andare ai Mondiali con l’Argentina" 

Fonte: SSCNapoli.it – Redazione NapoliSoccer.net

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO