Vela: Luna Rossa non molla

0
75

Splenderà ancora la Luna Rossa, sulle acque della Coppa America. Un anno e mezzo dopo il netto 5 a zero incassato da Team New Zealand nella finale di Louis Vuitton Cup, al quale era seguito l’addio ufficiale alle regate, il patron di Luna Rossa, Patrizio Bertelli, avrebbe deciso di tornare sui propri passi.
15 Dicembre la data limite per presentare richiesta e tassa di iscrizione alla 33esima America’s Cup: obblighi burocratici ai quali il consorzio italiano adempierà nelle prossime ore, per prendere parte, venerdì dodici, all’incontro tra il defender svizzero Alinghi e gli altri partecipanti, volto a fissare alcuni aspetti regolamentari. Un’edizione, quella del 2009, nata sotto il segno delle polemiche: quando Alinghi, dopo la vittoria nel 2007 annunciò un radicale cambiamento di formula, il team americano Bmw Oracle non andò troppo per il sottile, manifestando il proprio disaccordo a suon di carte bollate e intraprendendo una causa, la cui sentenza definitiva è fissata per il 10 febbraio prossimo.

In attesa di sapere se esiste futuro per la competizione che potrebbe vederla di nuovo protagonista, Luna Rossa si rifà il trucco, mettendo sotto contratto uno stratega non da poco, il brasiliano Robert Scheidt, due ori e due argenti olimpici. Quasi del tutto rinnovato anche il resto dell’equipaggio, con l’enorme punto interrogativo dello skipper: ma se è ormai tramontata definitivamente l’avventura di Fabrizio De Angelis al timone della barca a vela più amata dagli italiani, meglio accontentarsi, almeno per ora, dello scongiurato tramonto di Luna Rossa.

Fonte: SportItalia.com

Condividi
Articolo precedenteCalcio, Champions: Avanti Chelsea, Liverpool e Barça che va ko
Prossimo articoloCalcio: Zola fra i 5 migliori della Premier
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here