Vincenzo D’Ippolito: “Per Hernandez e Piriz in Italia bisognerà aspettare almeno un annetto”

0
83

Su molti siti sportivi si sta parlando della cosiddetta questione dei “diritti di immagine” dei giocatori del Napoli. Gargano come vive la questione?

Abbiamo sposato un progetto con la SSC Napoli e sappiamo benissimo quanto la stessa tenga a questa questione. Sia per Gargano che per gli altri miei assistiti del Napoli (Bogliacino e Pazienza ndr) non esiste nessun problema a riguardo.

Come giudica le loro prestazioni in questa fase iniziale della Stagione?
Molto positivamente. Gargano sta confermando il suo standard mentre Bogliacino aveva iniziato la stagione alla grande anche con il gol in Coppa Italia. Poi l’infortunio gli ha condizionato un po’ lo scorcio di stagione successiva ma ora è guarito e si riprenderà benissimo. Infine Pazienza quando è stato chiamato in causa ha sempre fatto il suo in maniera molto soddisfacente.

Crede che quest’ultimo riuscirà a ritagliarsi più spazio?
Pazienza da quando è arrivato al Napoli fa parte del gruppo dei titolari e non ha giocato tutte le partite ma quasi. Ripeto quando è stato chiamato in causa ha dato sempre il massimo.

Invece un altro dei suoi assistiti Bruno Fornaroli della Samp non sta trovando molto spazio al suo primo anno in Italia.
Purtoppo no. L’allenatore lo ritiene ancora giovane anche se lui nelle prime tre partite ha fatto tre gol e quindi i fatti gli danno ragione. Nell’ultima partita è stato un po’ buttato allo sbaraglio contro una squadra molto forte.

A Gennaio potrebbe partire per trovare più continuità di gioco?
Sicuramente no. Sono convinto che in questo mese avrà l’opportunità di ritagliarsi un po’ di spazio in più.

Concludiamo questa panoramica su alcuni suoi assistiti con due giovani talentini di cui si è parlato molto negli ultimi tempi : Hernandez e Piriz.
Sono ragazzi molto giovani che fanno parte della nazionale under 20 uruguaiana e sono concentrati sul Sudamericano che ci sarà a fine Gennaio in Venezuela. Sicuramente in futuro arriveranno in Europa e io spero che vengano in Italia anche se hanno già avuto offerte da società francesi e spagnole.

Tempo fa il passaggio di Hernandez al Genoa era stato dato per concluso. Poi invece…?
Si c’era un opzione che però è saltata per l’esito di una visita medica che aveva evidenziato delle aritmie cardiache. In realtà era stata una visita abbastanza approssimativa poiché sia a Montecarlo che al Policlinico di Monza è stato poi evidenziato che il giocatore ha un cuore d’atleta che gli permetterà di fare questa professione se vogliamo anche meglio di un cuore normale.

Per Piriz invece c’è un opzione del Napoli? O sono solo chiacchere quelle lette in giro?
No sono solo chiacchere. Per Gennaio l’ha chiesto il Lecce ma non lo vendo è molto giovane e dobbiamo aspettare almeno un annetto per vederlo in Europa.

Per concludere può farci un nome di qualche giovane calciatore sudamericano ancora sconosciuto ai più che lei crede abbia delle potenzialità?
De Los Santos. Una punta molto forte uruguiana classe ’93 che è sicuramente un altro ragazzo che si farà un nome.
Fonte: ilcalciomercato.it
 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here