Calcio, Schuster paga la resa anticipata: “Barca troppo forte”. E il Real lo licenzia

1
64

Dopo aver perso in casa 3-4 contro il Siviglia, l’allenatore del Real Madrid l’aveva fatta grossa. Alla vigilia del sentitissimo scontro di Barcellona, contro gli storici rivali, Bernd Schuster aveva detto: «Al momento non è possibile vincere al Camp Nou. Il Barcellona è travolgente, noi possiamo solo cercare di fare del nostro meglio». Apriti cielo: tifosi furiosi per il "tradimento" e così il presidente delle merengues Calderon. Così, anticipano i media spagnoli, Schuster è stato esonerato: al suo posto Ramos, ex tecnico del Tottenham.

 

Il Mattino

Condividi
Articolo precedenteCannavaro: Sognare non fa male
Prossimo articoloCalcio: Tifosi del Catanzaro in aereo sullo stadio per il derby di Cosenza
Giornalista e Vice Direttore di Napolisoccer.NET . Tifoso del Napoli, coniugo l'amore e la passione per gli azzurri alla deontologia propria del lavoro di giornalista. Il piacere di raccontare le vicende azzurre, con i suoi risvolti sociologici, con criticità e romanticismo quando ci vuole. Pratico la libertà d'informazione senza condizionamenti.


1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here