Calcio: Zamparini, ce l’hanno con me perchè protesto

0
22

La tempesta non e’ ancora passata e dopo le pesanti dichiarazioni di ieri, anche oggi il presidente del Palermo Maurizio Zamparini ritorna sull’argomento del giorno (critiche al palazzo del potere e successiva manifesta volonta’ di lasciare la presidenza, ndr) ribadendo punto per punto quanto aveva detto ieri a caldo dopo la sconfitta di Cagliari, condizionata da alcuni errori arbitrali a danno dei rosanero. Secondo il presidente del Palermo, il "potere" lo avrebbe individuato come persona ostile in quanto autore di proteste plateali e per questo tenderebbe ad isolarlo ed escluderlo. "Penso ce l’abbiano con me – ha detto Zamparini intervenendo all’emittente regionale Tgs – penso di fare del male al Palermo Calcio continuando cosi’ nella mia posizione. Per questo sto davvero cercando qualcuno di livello che faccia il presidente al mio posto, io continuerei ad essere comunque il proprietario. Purtroppo, il potere non vuole che ci siano persone che protestano e allora tendono a metterlo da parte. Per questo, vorrei una persona che mi sostituisca degnamente, io purtroppo quando sono vittima di malefatte non so stare zitto".

fonte:ansa

LASCIA UN COMMENTO