Maggio: “Abbiamo lo spirito giusto, non lo avevamo mai perso”

0
22

L’esterno destro del Napoli Christian Maggio, intervenuto in sala stampa, ha commentato il ritorno alla vittoria degli azzurri: “Il gol lo dedico alla fidanzata ed alla famiglia. In primis, come faccio sempre, a mio padre che è mancato qualche anno fa. Non ci aspettavamo la partenza del Siena in questo modo. Si chiudevano bene e ripartivano. Questa cosa l’abbiamo un pò accusata. Invece nel secondo tempo abbiamo fatto bene e siamo riusciti a portare a casa una partita importantissima. Le critiche fan bene quando sono costruttive, io vivo la settimana in modo tranquillo. Poi è normale che un giocatore non può rendere al 100% in tutte le partite del campionato. Io non sono una punta, quindi quelle poche volte che mi capita di segnare sono molto felice. Adesso abbiamo queste due partite e poi il riposo per Natale. Lo spirito giusto non lo abbiamo mai perso, c’è sempre la voglia di far bene. La Roma ha avuto qualche problema un mese fa, ieri ha fatto un gran risultato con il Chievo, così come la Fiorentina che oggi ha vinto a Torino, ma noi siamo lì e ce la giocheremo fino alla fine. L’autostima è positiva. Diciamo che siamo in un punto del campionato molto importante. Siamo consapevoli che stiamo bene, anche se la squadra è giovane a volte pecchiamo di inesperienza, ma la squadra ha gran voglia di mettersi in mostra. Anche questa settimana abbiamo lavorato bene ed abbiamo affrontato il Siena nel modo giusto. A livello personale dormo più che bene”.
Dall’inviato in sala stampa, Gennaro Gambardella – NapoliSoccer.NET

LASCIA UN COMMENTO