Pastorello (procuratore): “Il futuro di De Sanctis? Incontrerò Bigon dopo la finale di Coppa Italia”

4
114

Durante la trasmissione "Radio Goal" su Radio Kiss Kiss Napoli è intervenuto il procuratore di Morgan De Sanctis, Federico Pastorello, che in una breve intervista ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sintetizzate da NapoliSoccer.NET: "Il futuro di De Sanctis? C'è un impegno di massima con Bigon di parlarne dopo la finale di Coppa Italia, il Napoli ci ha confermato la volontà di incontrarsi con noi. Handanovic in azzurro? Non posso confermarlo, indubbiamente Samir è uno dei migliori portieri d'Europa e può essere un target del Napoli. Il club però non me l'ha mai chiesto, sinceramente. Poi è chiaro che, se Morgan dovesse lasciare il Napoli per qualsiasi motivo, Handanovic potrebbe anche diventare un obiettivo. Samir, peraltro, è da molto tempo ad Udine, club che lotta ogni anno per obiettivi importanti, ma credo sia giusto, ad un certo punto della propria carriera, avere l'ambizione di potersi confrontare con grandi piazze. Questo, però, lo dico in linea generale. Giuseppe Rossi? Sta bene, si è operato in Colorado, è rimasto a New Jersey con la sua famiglia che lo aiuterà a recuperare dal punto di vista morale".

 

Redazione NapoliSoccer.NET – (foto tratta da internet)



4 Commenti

  1. Pastorello,DESANCTIS ha fatto il SUO TEMPO a NAPOLI e deve andare VIA insieme a MAZZARRI e TUTTA LA DIFESA(CHIAMIAMOLA COSI’ )ma TU nn devi PROPORRE proprio nessuno;il PORTIERE il NAPOLI C’E L’HA gia in CASA(UNA DELLE POCHE COSE BUONE CHE HA FATTO BIGON )ed e’ ROSATI!STAI MUTO!

  2. commento sacrosanto di gian sono dello stesso parere solo che ci vogliono dei difensori tosti e svegli se no si dorme su ogni palla inattiva come abbiamo fatto questo anno

  3. Caro PALL e FIERR,nel calcio moderno i PORTIERI che nn escono dai PALi e nn sanno GIOCARE coi PIEDI,nn esistono piu’,vatti a RIGUARDARE quanti GOL ha PRESO DESANCTIS nell’area piccola,comunque io trovo ROSATI piu’ forte di LUI!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here