Fedele (procuratore): “Il Napoli non riuscirà a chiudere il campionato al terzo posto”

5
21

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Enrico Fedele, procuratore di Cannavaro che in un'intervista ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sintetizzate da NapoliSoccer.NET: “Critico Lavezzi perché avrei preferito che nel momento in cui fosse entrato in campo contro il Bologna, avesse fatto vedere il suo valore, costringendo Mazzarri a fare un passo indietro. Al termine dell’ultima partita di questo campionato non so il Napoli in che posizione si troverà, ma non sarà terzo. La squadra di Mazzarri non dà affidamento nelle partita importanti, vedi Chelsea e Bologna. Attualmente il terzo posto non dipende più dal Napoli. Ci sono delle possibilità pari al 10%. Il Napoli per arrivare in alto dovrà rivedere il salary cap. Siccome conosco De Laurentiis credo abbia capito che bisogna acquistare elementi che magari costano di più, come Vucinic, Pirlo e Vidal ma che permettono alla squadra di fare un salto di qualità. Hamsik non potrà diventare il capitano del Napoli perché ha grandi qualità tecniche ma non quelle di condottiero. Per fare il capitano di una squadra servono tante doti. Oggi il Napoli ha un capitano che si chiama Cannavaro ed ha avuto la forza di farsi apprezzare a prescindere dal cognome che porta”.

 

Redazione NapoliSoccer.NET – (foto tratta da internet)

5 Commenti

LASCIA UN COMMENTO