Di Marzio (giornalista Sky): “Il futuro di Lavezzi continua ad essere un intrigo”

2
24

dimarzio_gianluca

Gianluca Di Marzio, attraverso le pagine del suo sito ufficiale www.gianlucadimarzio.com fa il punto della situazione sulle insistenti voci di mercato che riguardano Ezequiel Lavezzi : "Appuntamenti fissati e poi smentiti, incontri segreti, cifre e contropartite. L'Inter comunque ci sta provando seriamente, Moratti ha promesso a Stramaccioni che farà di tutto per accontentarlo. E infatti ne ha parlato direttamente a De Laurentiis. Il presidente del Napoli è partito chiedendo la cifra della clausola, disposto a inserire anche contropartite tecniche, sopratutto Pandev. È vero che lo stipendio del macedone è superiore al tetto ingaggi (guadagna 3,5 milioni), ma il suo contratto con i nerazzurri scade nel 2014 e il Napoli potrebbe così proporgli 5 anni a cifre più vicine ai paletti fissati dal club azzurro. Gli altri nomi? Si è parlato anche di Faraoni, Obi, Pazzini e Ranocchia. Il primo proposto dall'Inter per abbassare di circa 6 milioni la cifra, il secondo chiesto dal Napoli ricevendo un cortese rifiuto, mentre Pazzini e Ranocchia sono finiti sul tavolo della discussione senza approfondimenti immediati. Ci sarà modo per riparlarne, l'affare è partito ma i presupposti per chiuderlo non sono ancora sicurissimi. Perché quando ci sono più parti coinvolte, è sempre difficile chiudere il cerchio in fretta. Perché il Psg spinge e i contatti con Mazzoni (l'agente di Lavezzi) sono frequenti. Perché le inglesi stanno decidendo se scendere in campo concretamente. Nonostante Mancini abbia quasi chiuso per Hazard (il ruolo è comunque considerato diverso) e il Chelsea stia valutando il rinnovo di Drogba. Una cosa sembra certa, non so se arriveranno mai conferme pubbliche: Lavezzi riterrebbe chiuso il suo ciclo a Napoli, ha dato e ricevuto tanto (tutto) in 5 anni, adesso ci sarebbe voglia di una nuova sfida prima di rientrare poi in Argentina e chiudere la carriera dov'era cominciata. Il rapporto con Mazzarri poi scricchiola, le ultime panchine non sono state capite ma accettate per il rispetto del gruppo, sacro per l'argentino. De Laurentiis l'ha capito, ne parla spesso (l'ha fatto anche negli ultimi giorni) con Mazzoni, ma attualmente non ritiene giusto derogare ai principi della clausola, niente sconti sulla cifra per adesso. Moratti comunque insisterà, Lavezzi è considerato il giocatore giusto per tornare competitivi".

 

Redazione NapoliSoccer.NET (Fonte: Gianluca Di Marzio)

2 Commenti

  1. Ma di quale intrigo si parla? Ormai la cosa è conclamata, si tratta solo di definire quanti e quali giocatori il Napoli riceverà in cambio è il corrispettivo di denaro liquido che lo Sceicco della Brianza (Moratti) verserà al Napoli.
    Punto e basta, tutto il resto è noia!!!

  2. ma perche’ ci agitiamo cosi tanto? per un giocatore che si ha fatto la differenza ma in bene e in male.ma in 5 anni vi ricordate quante volte questo signore ci ha fatto vincere? (in 5 anni ci sono piu’di 200 partite considerando anche le coppe) secondo me una ventina di volte ha fatto la differenza nel bene . questo e’un mercenario e molto sopravvalutato,solo uno come moratti puo’fare una stupidata del genere,ricordando le parole di un famoso tifoso interista di cui nn faccio nome ho detto tutto!

LASCIA UN COMMENTO