Giovinco: “Non credo che la lotta per la retrocessione possa interessare il Napoli”

0
23

Sebastian Giovinco, centrocampista dell’Empoli, è intervenuto sulle frequenze di Kiss Kiss Napoli, rilasciando alcune dichiarazioni: “L’Empoli a Napoli ha giocato una grande partita, la vittoria è stata meritata. Anche in dieci abbiamo comunque imposto il nostro gioco, siamo rimasti corti e poi siamo riusciti a ripartire in modo efficace castigando gli errori della formazione azzurra.
La zuffa tra Zalayeta e Piccolo? Purtroppo non ho visto granché perché al momento del fattaccio ero già arrivato negli spogliatoio, poi non ho avuto modo di parlare con Piccolo, ma sono cose che capitano, non drammatizzerei.
La lotta per la retrocessione è ancora apertissima, non credo che il Napoli possa parteciparvi, anche se deve strare attento a non commettere ulteriori passi falsi. Ci sono tante formazioni in lotta come le tre toscane e tante altre, ma a mio avviso il rebus si risolverà solo all’ultima giornata. Noi speriamo di tirarci fuori presto, ma sappiamo che dovremo lottare sempre con il coltello tra i denti, già a partire dalla prossima partita contro il Catania”.
Redazione NapoliSoccer.NET

LASCIA UN COMMENTO