Ferrario (ex Napoli): “Ora tutto dipende dalle avversarie”

0
19

ferrario-moreno

 

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Moreno Ferrario, ex calciatore del Napoli, che ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sintetizzate da Napolisoccer.NET: “La partita contro il Bologna sapevo che fosse la partita più difficile per il Napoli perché la squadra di casa godeva di ottima forma. Poi, insieme agli errori sotto porta degli azzurri tutto si è complicato. La possibilità di arrivare terzo c’è ancora anche perché l’Udinese contro il Catania disputerà una partita difficile. Adesso però, purtroppo per il Napoli, dipende dalle altre squadre e non dagli azzurri. La difesa del Napoli? I difensori hanno pagato qualcosina perché non supportati dal resto della squadra e cito per esempio Maggio che non è stato al top in tutta la stagione. Vincere la coppa Italia credo sia determinante per continuare a crescere. Vincere questo titolo sarebbe già un traguardo iniziale. Un po’ di energie gli azzurri le tengano per la coppa Italia ma credo che il Napoli debba pensare solo a vincere contro il Siena anche per prepararsi al meglio in vista della coppa Italia. Il Napoli se la dovrà giocare, dovrà provarci. Anche perché, se poi l’Udinese non vincesse a Catania, e la Lazio non vincesse contro l’Inter, ci sarebbe maggiore rammarico”. 
 
Redazione Napolisoccer.NET

 

Condividi
Articolo precedenteIuliano (ex Napoli): “Non credo che il Napoli riesca ad arrivare terzo”
Prossimo articoloPrandelli: “Il Napoli ha dimostrato di avere un progetto vincente”
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

LASCIA UN COMMENTO